A- A+
Cronache
Mediolanum avvia il progetto emergenza maltempo

Per sostenere i propri clienti e i Family Banker colpiti dalle calamità
atmosferiche che si sono abbattute negli scorsi giorni su Toscana, parte
dell'Umbria, delle Marche e dell'Abruzzo, Banca Mediolanum intende
avviare l’operazione "Emergenza Maltempo Marzo 2015".

L'iniziativa si rivolgerà ai clienti e ai FB che abbiano subito danni materiali
alla prima casa e contemplerà sia lo stanziamento di una somma di
300.000 Euro che contribuirà gratuitamente a rifonderli in proporzione ai
danni accertati, sia la disponibilità, per tutte le richieste che
perverranno entro il 30 settembre 2015, delle seguenti agevolazioni:
possibilità di sospensione della rata di mutui e prestiti per 12 mesi
riduzione a Euribor 3 mesi +1,5% per 24 mesi sui fidi e sino alla
naturale scadenza sui prestiti
riduzione dell'1% dello spread dei mutui in essere per 24 mesi
attivazione di linee di credito privilegiate su fidi e prestiti con un tasso
pari all'Euribor +1,5%
principali operazioni bancarie gratuite e illimitate per 24 mesi.
Un’ulteriore azione concreta che sottolinea la costante vicinanza della
Banca nei confronti della propria clientela.

Tags:
mediolanum-maltempo-emergenza
in evidenza
Aria fredda polare sull'Italia Fine maggio da... brividi

Meteo previsioni

Aria fredda polare sull'Italia
Fine maggio da... brividi

i più visti
in vetrina
Banca Ersel, inaugurato il progetto di ristrutturazione della nuova sede

Banca Ersel, inaugurato il progetto di ristrutturazione della nuova sede





casa, immobiliare
motori
BMW, nuova iX xDrive50 rivoluziona il piacere di viaggiare

BMW, nuova iX xDrive50 rivoluziona il piacere di viaggiare


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.