Si rinforza l’anticiclone di blocco su tutta l’Italia, portando prevalenza di tempo soleggiato ad eccezione della Pianura Padana e delle valli del Centro dove invece si intensificherà la nebbia.

Giovedì 12 la situazione rimarrà ancora bloccata dalla presenza del campo anticiclonico che continuerà a dominare incontrastato la scena sull’Europa centro-occidentale e sull’Italia. Avremo quindi una prevalenza di cielo sereno o poco nuvoloso su tutte le regioni, ad eccezione delle coste liguri e toscane dove l’eccessiva umidità condenserà in nubi basse. Segnaliamo sempre le nebbie in banchi nella notte ed al primo mattino sulla Pianura Padana e nelle valli del Centro, in parziale diradamento durante le ore centrali del giorno ed in nuova intensificazione dopo il tramonto. Temperature in genere stazionarie. Giorni successivi – Anche venerdì 13 e nel corso del prossimo fine settimana la situazione è destinata a cambiare di poco. Il campo di alta pressione, infatti, si attenuerà solo parzialmente in quota sulle regioni centro-settentrionali, portando qui una nuvolosità più diffusa specie tra Liguria, Toscana, Umbria e Lazio: non si esclude qualche debole pioggia o pioviggine lungo le coste liguri e tirreniche specie tra venerdì e sabato. In prevalenza soleggiato sulle altre regioni. Ancora nebbie al mattino e dopo il tramonto sulle pianure e nelle valli del Centro-Nord. Temperature in prevalenza stazionarie.

www.meteogiuliacci.it

2013-12-10T08:44:48.843+01:002013-12-12T07:44:00+01:00truetrue926116falsefalse4Cronache/cronache413108179572013-12-10T08:44:48.89+01:009212013-12-12T10:07:01.81+01:000/cronache/meteo-pioggia-neve-temperature121213false2013-12-12T10:07:04.49+01:00310817it-IT102013-12-12T07:44:00"] }
A- A+
Cronache
freddo neve (3)
 

Si rinforza l’anticiclone di blocco su tutta l’Italia, portando prevalenza di tempo soleggiato ad eccezione della Pianura Padana e delle valli del Centro dove invece si intensificherà la nebbia.

Giovedì 12 la situazione rimarrà ancora bloccata dalla presenza del campo anticiclonico che continuerà a dominare incontrastato la scena sull’Europa centro-occidentale e sull’Italia. Avremo quindi una prevalenza di cielo sereno o poco nuvoloso su tutte le regioni, ad eccezione delle coste liguri e toscane dove l’eccessiva umidità condenserà in nubi basse. Segnaliamo sempre le nebbie in banchi nella notte ed al primo mattino sulla Pianura Padana e nelle valli del Centro, in parziale diradamento durante le ore centrali del giorno ed in nuova intensificazione dopo il tramonto. Temperature in genere stazionarie. Giorni successivi – Anche venerdì 13 e nel corso del prossimo fine settimana la situazione è destinata a cambiare di poco. Il campo di alta pressione, infatti, si attenuerà solo parzialmente in quota sulle regioni centro-settentrionali, portando qui una nuvolosità più diffusa specie tra Liguria, Toscana, Umbria e Lazio: non si esclude qualche debole pioggia o pioviggine lungo le coste liguri e tirreniche specie tra venerdì e sabato. In prevalenza soleggiato sulle altre regioni. Ancora nebbie al mattino e dopo il tramonto sulle pianure e nelle valli del Centro-Nord. Temperature in prevalenza stazionarie.

www.meteogiuliacci.it

Tags:
temperaturemeteonevefreddonatale
in evidenza
Carolina Stramare va in gol L'ex Miss Italia sfida Diletta

Calcio e tv... bollente

Carolina Stramare va in gol
L'ex Miss Italia sfida Diletta

i più visti
in vetrina
Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità

Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità





casa, immobiliare
motori
Opel: l'audacia del design tedesco nella sua forma più pura

Opel: l'audacia del design tedesco nella sua forma più pura


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.