A- A+
Cronache
Migranti, stop Mare Nostrum. Arriva Triton

"Individueremo una data per il Consiglio dei ministri" che chiudera' l'esperienza di Mare Nostrum. "Di certo, sara' entro il primo novembre, data dell'entrata in funzione dell'operazione Triton", coordinata a livello Europeo da Frontex. Lo ha spiegato il ministro dell'Interno, Angelino Alfano, a margine della sua informativa alla Camera dei Deputati.

Poi Alfano ha aggiunto: "Ci sono 19 stati oltre all'Italia che parteciperanno all'operazione coordinata da Frontex. Il prossimo primo novembre avrà inizio l'operazione Triton, la regia sarà affidata all'agenzia Frontex, il cui budget sarà incrementato di 20 milioni di euro aggiuntivi per l'anno 2015. L'operazione costerà 3 milioni di euro, meno di un terzo di quanto è costata Mare Nostrum e a pagare non sarà solo l'Italia". Ma "anche dopo la dismissione dell'operazione Mare Nostrum l'Italia continuerà a fare ricerca e soccorso in mare".

Tags:
migrantimare nostrum
in evidenza
Incendi in California, distrutti oltre 200 acri di foreste

Politica

Incendi in California, distrutti oltre 200 acri di foreste

i più visti
in vetrina
Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità

Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità





casa, immobiliare
motori
La rivoluzione elettrica di Mercedes Benz

La rivoluzione elettrica di Mercedes Benz


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.