A- A+
Cronache
Milano, finti casting e poi gli abusi: arrestato

Dava tre appuntamenti prima di consegnare la fantomatica 'parte' per un finto film, in realtà per portarle nel suo appartamento ed abusarle. Con questa 'tecnica' Claudio Marini - il 48enne già in carcere a Roma a cui oggi è stata notificata un'ulteriore misura cautelare per violenza sessuale - adescava giovani attrici per poi approfittare di loro.

In base a quanto emerge dalle indagini, l'uomo organizzava finti casting, cominciando con un appuntamento in un albergo, per poi continuare con un secondo in un fast food e infine con 'provino' in un appartamento a Milano: qui scattavano gli abusi.

Secondo quanto riferisce l'ordinanza a firma del gip Livio Cristofano, Marini adoperava lo stesso schema già usato negli episodi romani nei confronti di 8 ragazze. Il pm Giovanni Tarzia, che ha seguito l'inchiesta milanese, ha sottolineato il pericolo di reiterazione del reato, documentando quattro casi avvenuti nel capoluogo lombardo. Tra gli improbabili titoli che faceva recitare alle aspiranti attrici anche 'Miele amaro': durante le prove in cui partecipava anche lui, commetteva le violenze. 

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    abusifinti castingarrestoattrici abusatefinti cating con attrici
    in evidenza
    Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

    Corporate - Il giornale delle imprese

    Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

    i più visti
    in vetrina
    Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali

    Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali





    casa, immobiliare
    motori
    Mercedes-Benz EQB: l’elettrica con la Stella è anche sette posti

    Mercedes-Benz EQB: l’elettrica con la Stella è anche sette posti


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.