A- A+
Cronache
Nicole Minetti e Claudio D'Alessio non pagano il resort: denunciati

"Non hanno pagato la vacanza!". Così ha detto il titolare di un'agenzia di viaggi di Formia, sostenendo che la coppia vip ha pagato solo 7mila rispetto ai 16mila euro dovuti per un soggiorno a Puhket, in Thailandia. E così  la vacanza di Nicole Minetti e del fidanzato Claudio D'Alessio, figlio del cantante Gigi, è finita con una denuncia ai carabinieri.

Nel costo totale della vacanza (per quattro persone, organizzata in occasione del compleanno di lei), oltre al viaggio, c'era il soggiorno in un resort a cinque stelle con centro benessere. Dopo lunga attesa con numerosi tentativi per farsi saldare la differenza, l'agente di viaggio ha deciso di presentare una denuncia per truffa. La vicenda vedrebbe coinvolti anche l'ex portavoce della Minetti e un loro amico di Sperlonga, vicino a Formia, in provincia di Latina.

Ora il caso è affidato alla procura di Cassino, competente per territorio. "Certamente - conclude l'avvocato del titolare dell'agenzia  - se decidono di pagare, siamo pronti a ritirare la denuncia".

NicoleMinetti 

Guarda la gallery - Nicole Minetti dà spettacolo in Thailandia (e su Instagram)

Tags:
nicole minettid'alessiodenunciati
in evidenza
Casaleggio-Sabatini, che coppia Mano nella mano in dolce attesa

Paparazzati in un hotel di lusso

Casaleggio-Sabatini, che coppia
Mano nella mano in dolce attesa

i più visti
in vetrina
Estate 2021, le bellezze made in Italy scelgono il Belpaese. FOTO

Estate 2021, le bellezze made in Italy scelgono il Belpaese. FOTO





casa, immobiliare
motori
Mercedes: il futuro è completamente elettrico

Mercedes: il futuro è completamente elettrico


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.