A- A+
Cronache
Armeggia con pistola del padre poliziotto, muore una 11enne

Una ragazzina di 11 anni e' deceduta a causa di ferite da arma da fuoco: sembrerebbe che sia rimasta uccisa da un colpo partito dalla pistola del padre, un agente della polizia stradale, che lei aveva preso a maneggiare dopo averla trovata in un cassetto.

La tragedia e' accaduta a Pregasina, un piccolo paese del Trentino, a pochi chilometri da Riva del Garda. A nulla sono valsi gli immediati soccorsi da parte della centrale di Trentino Emergenza che sul posto ha inviato l'elicottero del 118 ed i vigili del fuoco volontari. Per le indagini sono intervenuti i carabinieri ed il magistrato di turno, il pm Fabrizio De Angelis .

Tags:
trentinoundicennepistola del padrepregasina
in evidenza
Automotive, da ALD la svolta Arrivano nuove soluzioni green

Tra mobilità e sostenibilità

Automotive, da ALD la svolta
Arrivano nuove soluzioni green


in vetrina
Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica

Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica





motori
Nuova smart #1,il domani è già arrivato

Nuova smart #1,il domani è già arrivato

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.