A- A+
Cronache
Nagorno, gli armeni d'Italia si radunano a Milano: padre Tirayr vs i turchi

E  il giorno di padre Tirayr:  il sacerdote  armeno della chiesa di via Jommelli , davanti a Palazzo Marino : compare avvolto nella bandiera italiana, e guiderà la preghiera  dell’Unione degli armeni d’Italia sotto il balcone del sindaco Sala: per la pace, la fine delle devastazioni nel Nagorno Karabak, e per un auspicato intervento dell’Unione europea e della comunità internazionale. Ore 11 di un   comune martedì di Covid. Una pianola   posta sotto il monumento a Leonardo da Vinci lancia alcune note liturgiche. Stupore dei Vigili Urbani: gli armeni intonano il Padre Nostro, sotto la guida di padre Tirayr.    

Atmosfera insolita per i gesuiti della vicina Chiesa del Gesù, che passano silenti e quasi indispettiti. I cristiani d’Oriente cantano l’antica innodia. E se qualche musulmano caro ai seguaci di sant’Ignazio si offendesse, facendo shopping?  Un rischio che pare non  turbi quelle duecento anime(  molte le ragazze e i giovani ),che affollano lo spiazzo transennato davanti a Palazzo Marino . Nessun politico di palazzo Marino si  interessa alla manifestazione,  assente maggioranza e opposizione,  nemmeno la Lega o la onnipresente Sardone: eppure  la manifestazione  pare  Identitaria Doc , quasi un revival dei tempi di Solidarnosh e di papa Woytila, quando i sindacalisti polacchi come Walesa pregavano la Madonna,  poco politicamente corretti ma amati dal popolo. E il popolo armeno  della diaspora in Italia si raccoglie e protesta; bandiere, canti, striscioni,  invettive contro il terrorismo turco. Gli armeni rischiano il  secondo genocidio della loro storia ,  dice la signora Gayane.

E spiega che gli azeri e i turchi vogliono sterminare questo antico popolo cristiano : ma nessuno pare indignarsi abbastanza in Occidente e nemmeno a Palazzo Marini. Non è di moda denunciare la Turchia. Tuona alla fine Alessandro Litta Modignani con un piccolo gruppo di Amici di Israele: bacchetta Netanyahu che ha offerto droni e armi all’Azerbaijan: Israele , vittima della shoah, ha il dovere morale di schierarsi con l’Armenia,  arringa travolto dai battimani. Fischieranno le orecchie a Fiano?

 

 

 

Commenti
    Tags:
    nagorno karabakarmeni italianiarmeni milanopadre tirayr
    in evidenza
    Carolina, la musa del calcio Regina della serie B in tv

    Stramare, nuova Diletta

    Carolina, la musa del calcio
    Regina della serie B in tv

    i più visti
    in vetrina
    Meteo inverno 2021 2022, sarà l'anno della neve in pianura. Tanta, tantissima

    Meteo inverno 2021 2022, sarà l'anno della neve in pianura. Tanta, tantissima





    casa, immobiliare
    motori
    Nissan svela il nuovo veicolo commerciale leggero Townstar

    Nissan svela il nuovo veicolo commerciale leggero Townstar


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.