A- A+
Cronache
Selvaggia Lucarelli: "Nessuna bomba della camorra". Sorbillo: "Fomenta l'odio"
Foto: IPA

Selvaggia Lucarelli: "Sorbillo vittima del suo egocentrismo"

Ho approfondito su Fatto la storia della bomba e delle intimidazioni a Gino Sorbillo e alla sua pizzeria e ho scoperto che non tutto torna, dalle sue bugie sul precedente incendio che non era affatto doloso come racconta a una serie di passaggi nella narrazione di un uomo vittima della camorra, ma anche del suo egocentrismo: La bomba esplosa davanti alla mitica pizzeria di Gino Sorbillo è un fatto grave, che ha giustamente smosso procure, stampa e solidarietà. Tuttavia, proprio perché la camorra è una cosa seria e le parole lo sono altrettanto, c’è una serie di passaggi nella narrazione di questa vicenda che mi lascia molto perplessa e che ha che fare col modo in cui lo stesso Sorbillo e la stampa hanno raccontato il tutto.

Sorbillo risponde a Selvaggia Lucarelli: "Fomenta odio degli hater da tastiera la aspetto per una pizza"

Una delegazione di parlamentari del Partito Democratico della commissione Antimafia, guidata dal deputato Paolo Siani, visita la storica pizzeria Sorbillo ai Tribunali colpita alcuni giorni fa da un attentato dinamitardo."Sono dispiaciuto per le parole di Selvaggia Lucarelli, fomenta l'odio degli hater da tastiera, l'aspetto per una pizza". Queste le parole di Gino Sorbillo che risponde alla polemica innescata dalla showgirl.

La controreplica di Selvaggia Lucarelli: "Non è camorra, è un corto circuito nella sua pizzeria"

Immediata la replica di Selvaggia Lucarelli sui social: "Caro Sorbillo, non fomento odio, scrivo su un quotidiano che lei non ha raccontato la verità e che ha spacciato per intimidazione della camorra un semplice corto circuito che ha provocato un incendio nella sua pizzeria. Risponda nel merito anziché fare la vittima". La Lucarelli si riferisce, che sostiene come l'attacco della scorsa settimana sia stato realizzato con una "semplice" bomba carta, a un precedente incendio del 2012 che Sorbillo aveva attribuito alla camorra e che secondo la blogger fu invece causa di un corto circuito.

Racket, Sorbillo: "Clima strano, per alcuni ho fatto tutto da solo. I commercianti evitano di salutare"

Una delegazione di parlamentari del Partito Democratico della commissione Antimafia, guidata dal deputato Paolo Siani, visita la storica pizzeria Sorbillo ai Tribunali colpita alcuni giorni fa da un attentato dinamitardo."C'è un clima strano, per alcuni ho fatto tutto da solo, commercianti evitano di salutarmi". Queste le parole di Gino Sorbillo. 

Commenti
    Tags:
    napolisorbillo
    Iscriviti al nostro canale WhatsApp





    in evidenza
    Luigi Berlusconi scommette su Algojob: investito oltre un milione di euro

    Con lui anche Ermotti, figlio dell'ad di Ubs

    Luigi Berlusconi scommette su Algojob: investito oltre un milione di euro

    
    in vetrina
    Il grande salto compiuto da Zara: dal fast fashion al mondo del lusso

    Il grande salto compiuto da Zara: dal fast fashion al mondo del lusso





    motori
    Addio alla Smart Fortwo: un’era di mobilità urbana si conclude

    Addio alla Smart Fortwo: un’era di mobilità urbana si conclude

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.