A- A+
Cronache
pioaff


La perturbazione atlantica che ha insistito sull’Italia con piogge su gran parte della penisola, ha ormai abbondonato l’Italia.

Non sono previste altre piogge sulla penisola. Nonostante ciò le nuvole affolleranno ancora i cieli di gran parte del Centronord e della Sardegna per un contrasto tra umidi e tiepidi venti meridionali sui mari di ponente e venti settentrionali più freschi in arrivo dai Balcani.

Ma poi, venerdì 4 ottobre, il tempo subirà una brusca virata verso il peggio per l’arrivo dalla Francia dell’avanguardia di una perturbazione atlantica, la n.1 di ottobre. In particolare sono previste, sempre venerdì, nuvole su quasi tutta l’Italia e anche piogge su Nord Italia, Toscana, Lazio, Sardegna, soprattutto a fine giornata. Ma poi sabato 5 ototbre arriva la parte più intensa della perturbazione, dando luogo, sia sabato che domenica, a piogge diffuse su quasi tutta l’Italia, anche forti su regioni tirreniche, Alpi occidentali e Val d’Aosta. Le temperature, stante la persistente nuvolosità, saranno fresche e al di sotto della media al Centronord; nella media invece al Sud e sulle Isole maggiori.

www.meteogiuliacci.it

Tags:
pioggeweekendmeteo
in evidenza
Dayane Mello bacia Dana Saber Ecco chi è la misteriosa modella

Pomeriggio rovente a Milano

Dayane Mello bacia Dana Saber
Ecco chi è la misteriosa modella

i più visti
in vetrina
Caldo record e rincari Condizionatori, come scegliere i migliori: i consigli per risparmiare

Caldo record e rincari
Condizionatori, come scegliere i migliori: i consigli per risparmiare





casa, immobiliare
motori
FIAT presenta il Sanitizing Glove Box: igienizzare piccoli oggetti

FIAT presenta il Sanitizing Glove Box: igienizzare piccoli oggetti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.