A- A+
Cronache
A 7 anni muore schiacciata dall'airbag

Una bimba di sette mesi è morta in seguito al trauma riportato nel violento impatto con l’airbag dell’auto. La tragedia è accaduta a Ottaviano, in provincia di Napoli, in seguito ad un tamponamento a catena avvenuto nella giornata di ieri. La piccola è morta la scorsa notte nell’ospedale Santobono di Napoli per le gravi lesioni riportate al cervello. Al momento dell’incidente era a bordo di una Fiat Punto, guidata dalla madre Antonella, una trentenne di Poggiomarino.

La bimba si trovava in un seggiolone sistemato sul sedile anteriore dell’auto. La Fiat Punto è stata l’ultima delle tre auto coinvolte (con una Giulietta e una Ford Fiesta) in quello che sembrava essere un banale tamponamento. Ma l’airbag, forse a causa della velocità sostenuta, si è aperto, schiacciando la piccola contro il seggiolino. Inutili i tentativi dei medici di rianimare la bimba, le cui condizioni sono subito apparse gravi. La piccola è stata portata all’ospedale Santobono di Napoli, dove è spirata per le gravi lesioni riportate al cervello. La piccola era la figlia unica di Gennaro Massa, un pizzaiolo di Boscoreale e di Antonella Maffettone, una casalinga di Poggiomarino dove la coppia abitava.

Tags:
neonata
in evidenza
Tatangelo, bikini fa girare la testa Britney Spears senza il reggiseno

E Ilary Blasi... FOTO DELLE VIP

Tatangelo, bikini fa girare la testa
Britney Spears senza il reggiseno

i più visti
in vetrina
Federica Pellegrini, balletto irresitibile da medaglia d'oro dopo le Olimpiadi

Federica Pellegrini, balletto irresitibile da medaglia d'oro dopo le Olimpiadi





casa, immobiliare
motori
A luglio i motociclisti italiani in sella per 14mila ore e quasi 8mila km

A luglio i motociclisti italiani in sella per 14mila ore e quasi 8mila km


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.