A- A+
Cronache
Niente tasse per tre anni per chi denuncia pizzo e camorra

Quindici, in provincia di Avellino, come Ercolano, in provincia di Napoli. Ecco la Campania dalle buone pratiche, da imitare. Anche in Irpinia, chi denuncia il pizzo non pagherà le tasse. Lo ha deciso l’amministrazione comunale. Sgravi fiscali per tre anni a chi dice no alla camorra ed ai camorristi.

La delibera, come riporta anche “Il Mattino” di Avellino questa mattina, tra le altre cose recita: “Si tratta di una totale esenzione dal pagamento dei tributi locali per tre anni per i cittadini, operatori economici ed imprenditori residenti nel comune di Quindici che denuncino alle autorità competenti o alle forze dell’ordine di essere vittime di comportamenti criminosi ascrivibili ai reati di estorsione e di usura, verificatisi nell’ambito del territorio comunale”.

Il sindaco, Liberato Santaniello, sottolinea che si tratta di un’iniziativa che vuol essere da esempio anche agli altri comuni. Una spinta in più per la lotta alla criminalità arriva da un’altra iniziativa del Comune: incentivi ai giovani che aprono attività imprenditoriali sul territorio. Il progetto si chiama “Lavorare conviene”. E’ previsto, in questo caso, un regime fiscale di vantaggio per l’imprenditoria giovanile ed un pagamento fissato in 10 euro per le tasse comunali, per tre anni. Agevolazioni alle quali potranno accedere i giovani fino a 28 anni, residenti a Quindici. E’ possibile richiedere anche un contributo di 500 euro per le spese di inizio attività o delle miglioramento delle strutture aziendali già esistenti.

Tags:
pizzocamorra
in evidenza
Heidi Klum reggiseno via in barca Diletta Leotta da sogno in vacanza

Wanda Nara.... che foto

Heidi Klum reggiseno via in barca
Diletta Leotta da sogno in vacanza

i più visti
in vetrina
Nicole Daza, chi è la compagna di Marcell Jacobs: la biografia

Nicole Daza, chi è la compagna di Marcell Jacobs: la biografia





casa, immobiliare
motori
Honda HR-V, arriva la tecnologia full Hibird

Honda HR-V, arriva la tecnologia full Hibird


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.