A- A+
Cronache
Spagna, arrivano le nuove monete da 1 e 2 euro col volto del re Felipe VI

Nuove monete in circolazione in Spagna. I cittadini della penisola iberica cominciano a usare le nuove monete da 1 e 2 euro con il volto del re Felipe VI, che a poco a poco sostituiranno quelle con l'immagine del padre Juan Carlos.

La monete precedenti continuano comunque ad avere corso legale. In un comunicato diffuso negli scorsi giorni, il ministero di economia informa che "si prevede l'emissione di quattro milioni l'anno di monete di ogni tipo nei primi anni di coniazione". Le nuove monete "andranno a sostituire le vecchie a mano a mano che aumenterà la domanda".

Tags:
monetespagna
Loading...
in vetrina
Grande Fratello Vip 5: GREGORACI-PETRELLI, PIERPAOLO SI DICHIARA Gf Vip 5 News

Grande Fratello Vip 5: GREGORACI-PETRELLI, PIERPAOLO SI DICHIARA Gf Vip 5 News

i più visti
in evidenza
Incontrada nuda su Vanity Fair "Messaggio per tutte le donne"

Costume

Incontrada nuda su Vanity Fair
"Messaggio per tutte le donne"


Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Nuovo Peugeot 5008 ordinabile in Italia

Nuovo Peugeot 5008 ordinabile in Italia


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.