A- A+
Cronache
Omicidio Gucci: ok servizi sociali Reggiani, lavoro nella moda

Il giudice del tribunale di Sorveglianza di Milano Roberta Cossia ha concesso l'affidamento in prova ai servizi sociali a Patrizia Reggiani, condannata a 26 anni per l'omicidio del marito Maurizio Gucci, avvenuto il 27 marzo 1995 in via Palestro a Milano. La vedova Gucci, che ha trascorso 16 anni dietro le sbarre, scontera' la pena residua lavorando in uno showroom di moda e svolgendo volontariato alla Caritas. Dopo la firma all'Uepe, l'ufficio esecuzione penale esterna, la Reggiani, che ha ottenuto da sei mesi la sospensione della pena e vive con l'anziano madre, potra' iniziare l'affidamento in prova. 

"Non vedo l'ora di lavorare e fare volontariato - ha spiegato Patrizia Reggiani - Questi anni non sono stati lunghi, sono volati via, mi sento giovane. Ho letto molto - ha continuato - ho partecipato ai corsi di scrittura, di ricamo, giardinaggio e teatro. E poi potevo scendere in giardino e stare con i miei animaletti".

"Sono pronta - aggiunge la donna condannata in via definitiva a 26 anni di reclusione - non vedo l'ora che mi lascino tranquilla di fare il mio lavoro e di fare volontariato presso la Caritas". Patrizia Reggioni smentisce poi le dichiarazioni che le erano state attribuite secondo cui non avrebbe voluto lavorare: "non l'ho mai detto, era una frase legata una questione logistica che e' stata fraintesa, equivocata da tutti e strumentalizzata. Non ho mai detto quelle parole e sono pronta a lavorare".

Tags:
omicidio gucciservizi socialireggiani
in evidenza
Wanda Nara, perizoma e bikini Lady Icardi è la regina dell'estate

Foto mozzafiato della soubrette

Wanda Nara, perizoma e bikini
Lady Icardi è la regina dell'estate

i più visti
in vetrina
Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità

Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità





casa, immobiliare
motori
Mercedes-Benz protagonista al Salone del Camper di Düsseldorf 2021

Mercedes-Benz protagonista al Salone del Camper di Düsseldorf 2021


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.