A- A+
Cronache
Emanuela Orlandi, dal Senato primo sì alla Commissione d'inchiesta

Commissione bilaterale d'inchiesta Orlandi - Gregori, primo via libera dal Senato

Via libera unanime all'istituzione della commissione parlamentare di inchiesta sulla scomparsa di Emanuela Orlandi e di Mirella Gregori da parte della Prima Commissione Affari Costituzionali del Senato, presieduta dal senatore Alberto Balboni. La maggioranza ha ritirato gli emendamenti che limitavano la durata della Commissione di inchiesta ed è stato approvato il testo votato all’unanimità alla Camera dei deputati. Il provvedimento ora passa in Aula del Senato per l'ok definitivo.

“Siamo molto contenti per quanto accaduto oggi in Senato. La ricerca della verità e della giustizia appartiene a tutti gli uomini di buona volontà e oggi il Senato ha dato prova di volere chiarezza e trasparenza sulla vicenda di Emanuela. Adesso che si vada subito in aula”, commenta su Affari Laura Sgròlegale della famiglia di Emanuela Orlandi.

LEGGI ANCHE: Emanuela Orlandi, il legale su Affari: "C'è chi lavora per non trovare verità"

“Sono contenta, è caduto un muro che aveva bloccato l’istituzione della Commissione parlamentare di inchiesta”. Così, invece, Maria Antonietta Gregori, sorella di Mirella, all’Adnkronos. “C’era stato un tentennamento - continua riferendosi ai recenti rinvii - ma hanno valutato la questione. Ci sono due famiglie che aspettano la verità da 40 anni”.

LEGGI ANCHE: Orlandi, 5 audizioni al Senato prima del voto sulla commissione di inchiesta

Iscriviti alla newsletter
Tags:
commissione d'inchiestamirella gregoriorlandi emanuelasenato
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Francesca Pascale e Paola Turci divorziano: dopo due anni sciolta l'unione civile

Francesca Pascale e Paola Turci divorziano: dopo due anni sciolta l'unione civile


in vetrina
Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico

Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico





motori
Nuova CUPRA Leon: arriva l’innovativo 1.5 e-HYBRID da 272 CV DSG

Nuova CUPRA Leon: arriva l’innovativo 1.5 e-HYBRID da 272 CV DSG

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.