A- A+
Cronache
Orsa Jj4, Fugatti firma un'altra ordinanza per abbattere l'animale in Trentino

Abbattimento Orsa Jj4, sul piede di guerra l'Organizzazione internazionale protezione animali

L'abbattimento per l'orsa Jj4 continua a tenere banco il dibattito politico e non solo. Il presidente della Provincia autonoma di Trento, Maurizio Fugatti, ha firmato ieri sera una nuova ordinanza di abbattimento dell'animale, catturato dai forestali e rinchiuso nel rifugio Le Casteller a Trento dopo aver aggredito e ucciso il runner Andrea Papi, 26 anni, nei boschi di Caldes, in valle di Sole.

"Incredibile e spietato il nuovo decreto del presidente Fugatti. Nel caso si eseguisse l’abbattimento, l'Oipa presenterà una denuncia in Tribunale per uccisione non necessitata e invita i veterinari a non eseguire l’eutanasia, come indicato dal loro Ordine professionale di Trento", si legge in una nota dell'Organizzazione internazionale protezione animali nella quel evidenzia come anche "l'Ordine nazionale dei biologi dice no all'abbattimento dell'orsa e auspica 'una pronta indagine sulle responsabilità delle istituzioni'.

Anche i biologi dichiarano che "affrontare il problema della convivenza tra l'uomo e gli orsi nei boschi del Trentino per i biologi esperti non può prescindere da una valutazione più ampia del rapporto tra l'essere umano e gli ecosistemi di cui esso stesso fa parte'".

"Eventuali situazioni conflittuali con gli orsi, così come con ogni altro animale selvatico, dovrebbero essere affrontate con gli strumenti di prevenzione prescritti dalle normative e basati su regole scientifiche - ribadisce l’Oipa - Auspichiamo una presa di posizione anche delle autorità europee a difesa degli orsi perseguitati dalla miope gestione della Provincia autonoma di Trento".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
fugattiorsa jj4trentino
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Affari in rete

Guarda la gallery

Affari in rete


in vetrina
Carrà, in vendita la villa all'Argentario. Prezzo (quasi) accessibile. FOTO

Carrà, in vendita la villa all'Argentario. Prezzo (quasi) accessibile. FOTO





motori
Alpine Endurance Team alla 24 Ore di Le Mans: test day cruciale

Alpine Endurance Team alla 24 Ore di Le Mans: test day cruciale

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.