A- A+
Cronache
Orsi, il Consiglio Stato sospende l’abbattimento per Jj4 e Mj5

Orsi, il Consiglio di Stato sospende l'abbattimento di Jj4 e Mj5, "sproporzionato e non coerente"

Il Consiglio di Stato ha sospeso i provvedimenti di abbattimento degli orsi Jj4 e Mj5, impugnati dalle associazioni animaliste. La terza sezione del Consiglio di Stato dopo essersi riunito ieri a Roma oggi pomeriggio ha reso noto di aver accolto i ricorsi delle associazioni animaliste sospendendo le ordinanze di abbattimento ritenuto “sproporzionato” e “non coerente” – del presidente della Provincia Autonoma di Trento, Maurizio Fugatti. “In virtù delle lamentate carenze strutturali e nell’asserita situazione emergenziale, era compito dell’Amministrazione (Provincia Autonoma di Trento, ndr) quello di valutare ogni misura intermedia tra la libertà e l’abbattimento dell’animale" si legge nell'ordinanza.
Con la sospensione dell’abbattimento dei due plantigradi da parte del Consiglio di Stato ora la vicenda ritorna al Tar di Trento che dovrà fissare una nuova udienza.

LEGGI ANCHE: "L'orsa Jj4 è innocente. Non ha ucciso Papi". Colpo di scena dalla perizia

"Jj4" è stata catturata e attualmente rinchiusa al centro faunistico del Casteller; "Mj5" è ancora in  natura, in libertà. Per "Jj4" è già pronto un progetto di trasferimento presso il ‘Libearty Bear Sanctuary’ di Zarnesti in Romania.

LEGGI ANCHE: Orsa Jj4, la proposta di Perrino: "Portiamola allo Zoo Safari di Fasano"

Iscriviti alla newsletter
Tags:
abbattimentoconsiglio statojj4orsitar
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Annalisa e Tananai in versione Bonnie e Clyde. Video

Arriva Storie Brevi

Annalisa e Tananai in versione Bonnie e Clyde. Video


in vetrina
Il Made in Italy protagonista a New York: al via la fiera culinaria "Fancy Food Show"

Il Made in Italy protagonista a New York: al via la fiera culinaria "Fancy Food Show"





motori
Mercedes-Benz amplia la gamma Small Van con EQT ed eCitan

Mercedes-Benz amplia la gamma Small Van con EQT ed eCitan

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.