A- A+
Cronache
Parini, niente autopsia e proiettile nel corpo fantasma. Ancora troppi misteri
Alessandro Parini Tel Aviv

Parini, il giallo del proiettile nel corpo del giovane avvocato

La vera causa della morte di Alessandro Parini, il giovane avvocato di 35 anni ucciso in un attentato terroristico a Tel Aviv, è ancora avvolta nel mistero. Restano troppe le cose che non tornano sulla dinamica della tragedia. Parini, era di Roma e come migliaia di europei ogni anno aveva scelto di visitare Israele, insieme a un gruppo di amici: era partito la mattina del Venerdì Santo per Tel Aviv e lì la sera è stato ucciso in un attentato terroristico rivendicato dalla Jihad islamica, il gruppo militante palestinese che si spartisce con Hamas il controllo di Gaza. Nessun proiettile è stato rinvenuto dalla Tac sul corpo di Parini. Lo riferisce, citato dai media, l'Istituto di medicina legale di Abu Kabir smentendo alcune informazioni apparse sulla stampa italiana. L'Istituto ha poi aggiunto che ancora non è stata effettuata l'autopsia sul corpo del giovane italiano e che è incerto se sarà effettuata.

Parini è morto per l'impatto provocato dall'auto lanciata dall'arabo-israeliano Yousef Abu Jaber contro il gruppo in cui si trovava il giovane. Lo rivelano, citate da Haaretz, fonti della polizia al termine di esami sul corpo dell'avvocato italiano confermando che non sono stati trovati proiettili ma consistenti ferite alla testa e alla schiena compatibili con il violento impatto con il veicolo. Le fonti hanno quindi escluso l'incidente stradale sostenendo invece che Abu Jaber abbia agito in "modo premeditato" con l'auto lanciata contro la gente. "La Farnesina - spiega la mamma del giovane - ci ha detto di aspettare a Roma e di non andare a Tel Aviv. Penseranno a tutto loro, ci hanno spiegato. Da qui abbiamo fatto tutto quello che era possibile. Adesso speriamo solo che le procedure siano veloci. Mio figlio era cresciuto all'Eur, ma era un viaggiatore". La salma di Alessandro Parini dovrebbe rientrare martedì a Roma.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
alessandro parini
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Il "Gioco dell'oca" diventa leghista C'è la casella Stop utero in affitto

Europee/ L'idea di Lancini

Il "Gioco dell'oca" diventa leghista
C'è la casella Stop utero in affitto


in vetrina
Meteo, in arrivo un intenso peggioramento. Pioggia e freddo: ecco dove

Meteo, in arrivo un intenso peggioramento. Pioggia e freddo: ecco dove





motori
Vespa World Days 2024: oltre 30mila vespisti convergono a Pontedera

Vespa World Days 2024: oltre 30mila vespisti convergono a Pontedera

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.