A- A+
Cronache

Social network onnipresenti. Ora anche in sala parto, così una donna ha deciso di  farsi riprendere da quando sono cominciate le prime contrazioni fino al parto. Lei si chiama Ruth Iorio e ha usato Facebook e Twitter per postare foto e commenti di questo momento magico che ha voluto condividere con i suoi amici virtuali.

Nonostante a tratti sia stato un parto doloroso, Ruth si è fatta forza e no nhai mai smesso di coinvolgere amici e familiari, presenti nella casa dove la donna ha deciso di partorire, senza ricorrere all'ospedale. Solo successivamente, visto che la placenta non si è distaccata del tutto, Ruth è stata costretta ad andare in una struttura ospedaliera, dove è rimasta in osservazione per due notti.

Tags:
partodirettafacebooktwitter
in evidenza
Non solo caldo africano... Attenti ai temporali violenti

Meteo, eventi estremi

Non solo caldo africano...
Attenti ai temporali violenti

i più visti
in vetrina
Zity: a Milano il nuovo carsharing 100% elettrico

Zity: a Milano il nuovo carsharing 100% elettrico





casa, immobiliare
motori
Mercedes me Charge le nuove offerte per i clienti elettrificati della Stella

Mercedes me Charge le nuove offerte per i clienti elettrificati della Stella


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.