A- A+
Cronache
Pd scatenato contro De Magistris. La deputata Saggese: "Divieto di dimora a Napoli"

Sindaco in esilio? E' questa la richiesta di una deputata del Pd, Angelica Saggese, che chiede al ministero dell'Interno di disporre il divieto di dimora a Napoli per Luigi De Magistris, dopo la condanna in primo grado sul caso Why Not. Una ennesima, forte, presa di posizione del partito di Renzi contro il sindaco (sospeso) che punta alla prescrizione e tornare in carica...

“Sollecito questo intervento – afferma Saggese nella sua nota – prima che la situazione, alla luce delle provocazioni che de Magistris sta inscenando, diventi incontrollabile con un danno enorme per le istituzioni. Dal momento dell’emissione della sentenza di primo grado e della conseguente sospensione dalla carica di primo cittadino, in applicazione della Legge Severino, stiamo infatti assistendo a uno spettacolo indecoroso. Dinanzi ad una sentenza che si può non condividere ma non si può non rispettare, l’ex primo cittadino ha dimostrato un assoluto disprezzo per chi lo ha condannato e sospeso annunciando con dichiarazioni ufficiali che non avrebbe, nei fatti, rispettato il provvedimento e sostenendo altresì che avrebbe continuato ad esercitare quella carica, in modi diversi, ancorché sospeso dalle sue funzioni”. Secondo Saggese, “tutto ciò non è ammissibile e per tale motivo, nel denunciare la gravità dell’accaduto” chiede “di valutare l’emissione di un provvedimento che ristabilisca di fatto le condizioni di legalità in città, anche per un rispetto dovuto al consiglio comunale pienamente legittimato a restare in carica e allo stesso vicesindaco facente funzioni affinché possa esercitare il suo ruolo in piena autonomia”.

Tags:
de magistris
in evidenza
Nargi, che sirena al tramonto L'ex velina infiamma Instagram

Un'estate bollente- FOTO

Nargi, che sirena al tramonto
L'ex velina infiamma Instagram


in vetrina
LG, i nuovi auricolari TONE Free si adattano agli stili di vita più dinamici

LG, i nuovi auricolari TONE Free si adattano agli stili di vita più dinamici





casa, immobiliare
motori
Paolo Poma CFO Lamborghini: “essere best in class entro il 2025"

Paolo Poma CFO Lamborghini: “essere best in class entro il 2025"


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.