A- A+
Cronache
Pedofilia, il cardinale Pell va in carcere: "Fu una semplice penetrazione"

Il cardinale australiano George Pell si e' visto revocare la liberta' su cauzione dopo essere stato riconosciuto colpevole di abusi sessuali su due minorenni. Il 77enne sara' detenuto in un centro di custodia cautelare fino alla sua condanna, quando sara' trasferito in una prigione. La sentenza verra' emessa il 13 marzo: l'alto prelato rischia fino a 50 anni di carcere per i 5 reati nei confronti delle due vittime di 12 e 13 anni, abusate negli anni '90 nella sagrestia della chiesa St Patrick a Melbourne. Pell ha presentato appello contro il verdetto di colpevolezza.

Dettagli choc sono emersi nell'udienza che ha condotto in carcere Pell, per bocca del suo stesso avvocato. Il principe del Foro australiano Robert Richter ha affermato che uno dei reati "non era più di un semplice episodio di penetrazione sessuale (plain vanilla sex, l'espressione usata, ndr) in cui il bambino non partecipava attivamente". L'avvocato ha fatto questa affermazione-boomerang allo scopo di chiedere una condanna meno grave sostenendo che il cardinale non doveva rispondere di "circostanze aggravanti" ed era stato probabilmente "preso da un impulso irresistibile", secondo quanto ha scritto The Guardian. Richter ha ulteriormente minimizzato - suggerendo ancora che un assalto era solo "fugace" e sostenendo che le vittime avrebbero mostrato segni a casa se fossero stati "veramente angosciati" - il Chief Justice Peter Ridd ha ribattuto definendo "insensibile, sfacciato e offensivo" e "scioccante" il comportamento di Pell.

Pedofilia: Gisotti, Pell non ha piu' incarico Vaticano

Il cardinale George Pell non e' piu' prefetto della Segreteria vaticana per l'Economia. A confermarlo, nella tarda serata di ieri, e' stato con un tweet Alessandro Gisotti, direttore ad interim della sala stampa della Santa Sede. "Posso confermare che George Pell non e' piu' il prefetto della Segreteria per l'Economia", ha scritto Gisotti.
 

Commenti
    Tags:
    george pellvaticanopapa francescopedofiliacardinale pell vaticanovatican insidercardinale pellbrisbaneaustraliachiesa cattolicaabusi sessuali
    Loading...
    in evidenza
    Clicca qui e manda il tuo meme a mandalatuafoto@affaritaliani.it
    La Pasqua in quarantena Ultima cena in videochat

    Coronavirus vissuto con ironia

    La Pasqua in quarantena
    Ultima cena in videochat

    i più visti
    in vetrina
    Grande Fratello Vip 2020 PAOLA DI BENEDETTO, GESTO BELLISSIMO DOPO LA VITTORIA

    Grande Fratello Vip 2020 PAOLA DI BENEDETTO, GESTO BELLISSIMO DOPO LA VITTORIA


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    IL Presidente di ANCMA Paolo Magri scrive al Presidente del Consiglio Conte

    IL Presidente di ANCMA Paolo Magri scrive al Presidente del Consiglio Conte


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.