A- A+
Cronache
topelementSharon Bernardi (foto Will Walker/ NNP)

La sua storia sta facendo piangere la Gran Bretagna. Sharon Bernardi ha perso sette figli. Tutti i bimbi che aveva messo al mondo. Tutta colpa della sindrome di Leigh. Una malattia fino a poco tempo fa sconosciuta che colpisce il cervello e il sistema nervoso. Sono tutti morti dopo pochi mesi, tranne Edward, venuto alla luce nel 1989. Lui ha vissuto 21 anni, pur soffrendo del male, prima di morire. Ora Sharon e il marito sperano che le nuove tecniche di procreazione assistita possano realizzare il loro sogno: crescere un figlio.

"Ogni volta che restavo incinta pregavo che le cose sarebbero andate diversamente", ha spiegato la donna di 46 anni al Mirror. Sharon ha deciso di raccontare il suo dramma per sostenere un nuovo metodo di procreazione assistita che è ancora controverso. Un metodo con il quale i bimbi nascono con i geni di tre diversi genitori. Per qualcuno si tratta di una produzione di neonati à la carte.

"Ma mica si cambiano i colori degli occhi o si stabilisce il sesso. Vogliamo semplicemente un bambino che sopravviva", spiega Sharon. "I miei primi tre bambini sono tutti morti qualche ora dopo la nascita". E i dottori non sono mai riusciti a identificare il problema. Poi è nato Edward, alla fine del 1989. I dottori hanno praticato delle trasfusioni sanguigne e sono riusciti a tenerlo in vita. Anche se i medici gli avevano lasciato poche speranze, il bimbo sopravvive. "Ci sembrava un sogno", racconta Sharon.

Ma quando Edward compie 4 anni torna l'incubo: il piccolo comincia ad avere delle convulsioni e il male è finalmente identificato: si tratta della sindrome di Leigh. La malattia proviene da un gene difettoso che Sharon trasmette ai piccoli. "Mi avevano detto che sarebbe morto entro un anno", ma invece Edward vive soffrendo fino a 21 anni con una grave disabilità.

L'ultima figlia, Caroline, è morta nel 2000 a 2 anni. Edward è morto nel 2011. Da allora i Bernardi non hanno più avuto figli ma ora sperano di poterci riprovare. Con l'aiuto della medicina.

Tags:
figlimammamalattia
in evidenza
Casaleggio-Sabatini, che coppia Mano nella mano in dolce attesa

Paparazzati in un hotel di lusso

Casaleggio-Sabatini, che coppia
Mano nella mano in dolce attesa

i più visti
in vetrina
Estate 2021, le bellezze made in Italy scelgono il Belpaese. FOTO

Estate 2021, le bellezze made in Italy scelgono il Belpaese. FOTO





casa, immobiliare
motori
Mercedes: il futuro è completamente elettrico

Mercedes: il futuro è completamente elettrico


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.