A- A+
Cronache

Garantivano agli immigrati un permesso di soggiorno per lavoro, contando anche su aziende compiacenti, dietro il compenso di una cifra tra i 400 e i 7 mila euro. L’organizzazione criminale è stata scoperta dalla Squadra mobile di Verona che ha arrestato 4 persone a conclusione di un’inchiesta sulla permanenza irregolare in Italia di immigrati attraverso il rilascio di permessi illegali. Non solo.

Organizzavano anche matrimoni falsi sfruttando la povertà di alcune donne. L’organizzazione era formata oltre che da italiani, anche da indiani, pakistani, tunisini e cingalesi che offrivano i “servizi” ai propri connazionali e agivano da alcuni anni tra le province di Padova, Verona, Brescia e Milano.

Un ruolo attivo hanno ricoperto le società cooperative, apparenti assuntrici degli stranieri, le quali comunicavano agli organi istituzionali di previdenza dati inesistenti, non provvedendo, peraltro ai dovuti versamenti dei contributi; le stesse volutamente confondevano dati anagrafici e numeri generando ritardi negli accertamenti e quindi la provvisoria impunità per i responsabili dell’organizzazione a delinquere, i quali avevano già incassato il prezzo delle pratiche fittizie pattuito con i vari stranieri. Centinaia i permessi ottenuti irregolarmente anche attraverso matrimoni combinati tra italiane, spesso in condizioni di difficoltà, e gli extracomunitari.

Tags:
permessisoggiornomatrimoniomigranti
in evidenza
Sharon Stone: "Ho perso nove figli per aborti spontanei"

Rivelazione choc

Sharon Stone: "Ho perso nove figli per aborti spontanei"

i più visti
in vetrina
Scatti d'Affari Intesa Sanpaolo, mostra conclusiva di ‘Restituzioni’ a Napoli

Scatti d'Affari
Intesa Sanpaolo, mostra conclusiva di ‘Restituzioni’ a Napoli





casa, immobiliare
motori
Alfa Romeo protagonista Goodwood Festival of Speed 2022

Alfa Romeo protagonista Goodwood Festival of Speed 2022


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.