A- A+
Cronache
Piacenza, morta in ospedale la bimba di 4anni caduta nella piscina di famiglia

È stata dichiarata morta all'ospedale Papa Giovanni di Bergamo la piccola di 4 anni trovata cianotica nei giorni scorsi nella piscina di alcuni parenti a Piacenza. Il quadro clinico è peggiorato improvvisamente, dopo giorni in cui pareva essersi ripresa, tanto da portarla al blocco cardiaco.

La bimba di quattro anni era con i genitori quando, per cause da accertare, è finita in acqua. Ad accorgersi della tragedia la mamma che ha cercato subito di rianimarla, e quindi con l'elisoccorso dal pronto soccorso di Piacenza è stata trasportata a Bergamo nel reparto di terapia intensiva pediatrica.

Sul caso della piccola indaga la Polizia di Piacenza mentre la procura dovrà accertare eventuali responsabilità dei genitori e dei parenti presenti in piscina.

Loading...
Commenti
    Tags:
    piacenzabimba morta in piscinabambina caduta in piscinabambina morta in piscina
    Loading...
    i più visti
    

    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Nissan lancia X-Trail Salomon in esclusiva per il mercato italiano

    Nissan lancia X-Trail Salomon in esclusiva per il mercato italiano


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.