A- A+
Cronache
Potenza, donna muore durante intervento. Arrestati tre medici

Tre medici dell’ospedale San Carlo di Potenza sono stati arrestati dalla Polizia e ora si trovano ai domiciliari, con l’accusa di omicidio colposo e cooperazione nel delitto colposo di una donna morta durante un intervento di cardiochirurgia.

La donna, Elisa Presta, di 71 anni, morì il 28 maggio 2013 in seguito alle complicanze sorte durante l’intervento di Cardiochirurgia. Stando a quanto si apprende, l’arresto sarebbe stato motivato, tra le altre cose, dal fatto che i tre medici continuarono ad operare la donna anche dopo averne constatato il decesso, forse per «coprire» eventuali errori molto gravi, come emergerebbe anche da alcune registrazioni pubblicate sul sito `Basilicata 24´ e poi analizzate anche dalla Squadra mobile.

Il 29 agosto scorso, invece, sul sito Basilicata 24 è stata pubblicata un’intercettazione in cui Cavone ammetteva gravi comportamenti suoi e di altri medici (tra cui il primario) durante l’intervento di cardiochirurgia. In seguito, il direttore del sito ha consegnato agli investigatori altre due intercettazioni, che, insieme alla prima, «sono entrate a far parte - spiegano dalla Procura della Repubblica di Potenza - del quadro complessivo di elementi a carico degli indagati, a conferma di quanto già accertato».

Tags:
potenza
in evidenza
Kardashian, lato B o lato A? E il tatto di lady Vale Rossi...

Diletta, Wanda... che foto

Kardashian, lato B o lato A?
E il tatto di lady Vale Rossi...

i più visti
in vetrina
Alica Schmidt eletta l'atleta più sexy di Tokyo 2020

Alica Schmidt eletta l'atleta più sexy di Tokyo 2020





casa, immobiliare
motori
Si rubano circa 70 motoveicoli al giorno in Italia

Si rubano circa 70 motoveicoli al giorno in Italia


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.