A- A+
Cronache
Accoltellò 2 bimbi in ascensore. Arrestato il killer di New York

Daniel St. Hubert, 27 anni. E' questo l'uomo arrestato dalla polizia di New York con il sospetto che sia l'assassino che pochi giorni fa ha accoltellato due bambini nell'ascensore della loro casa a Brooklyn, uccidendo il più piccolo, Prince Joshua Avitto, di appena 6 anni, e ferendo gravemente l'amichetta di 7. Secondo quanto apprendono i media americani era stato già arrestato almeno nove volte in passato.

I due bimbi erano di ritorno a casa dopo aver comprato un gelato. Gli investigatori sospettano anche che l'uomo sia l'autore di almeno un altro accoltellamento mortale, quello di una giovane di 18 anni avvenuto qualche giorno prima, sempre a Brooklyn.

L'OMICIDIO - Brooklyn e' sotto choc. Un bambino dell'eta' di 6 anni e' morto e una bambina di 7 e' ferita in modo grave dopo essere stati accoltellati mentre si trovavano insieme in un ascensore. I due bambini abitavano nelle Boulevard Houses nella Schenck Avenue. Prince Joshua Avitto e Mikayla Capers, afroamericani, "stavano andando a comprare un gelato. E' la cosa peggiore che mi sia capitata di vedere in questo quartiere" ha raccontato al New York Post Inez Rodriguez, presidente di un'associazione di inquilini locale.

L'omicida e' fuggito ma un coltello da macellaio e' stato trovato sulla scena del crimine. Alcuni testimoni, afferma il New York Daily News, hanno visto un afroamericano sui vent'anni fuggire di corsa dal palazzo in cui e' avvenuto l'omicidio. Due giorni fa una diciottenne, Tayana Copeland, era stata ferita con 32 colpi di coltello al petto nella stessa zona e gli investigatori non escludono, in questa fase, che possa esservi un legame tra i due fatti.

A Brooklyn è caccia all'uomo che in un ascensore ha colpito a morte un bambino di sei anni e ferito l'amica di sette. I ragazzini erano usciti a comprare un gelato. Tra l'altro nell'ultimo periodo e negli ultimi giorni ci sono stati parecchi omicidi irrisolti nella zona di New York. Per questo tra le autorità si fa strada l'ipotesi di un assassino seriale.

Tags:
new yorkmaniacoascensore
in evidenza
Paragone, picconate a Burioni "Ti ho denunciato e...". VIDEO

Politica

Paragone, picconate a Burioni
"Ti ho denunciato e...". VIDEO

i più visti
in vetrina
Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità

Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità





casa, immobiliare
motori
Stellantis: tornano gli incentivi statali per i veicoli commerciali leggeri

Stellantis: tornano gli incentivi statali per i veicoli commerciali leggeri


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.