A- A+
Cronache

Il caso Roberta ragusa è vicino alla svolta. Sensitivi, testimoni e oggetti ritrovati improvvisamente. Alcuni utensili, appartenuti a Roberta, sarebbero stati ritrovati un una località segreta. Presto la Procura ascolterà Antonio Logli, marito di Roberta Ragusa.

Roberta Ragusa (3)

Intanto si continua a lavorare per ricostruire le ultime ore prima della scomparsa avvenuta a Gello di San Giuliano Terme (Pisa) la notte tra il 13 e il 14 gennaio. Ma come sono andate le cose quella notte?

Ecco la ricostruzione ora per ora:

Ore 20. L’autoscuola sta per chiudere, un testimone, un medico afferma di aver visto Sara e Roberta insieme, dietro al bancone, che lavorano fianco a fianco come sempre.

Ore 23. Il marito, Antonio Logli, chiama l’amante, Sara. In tutto due lunghe telefonate. Poi, subito dopo, una terza, brevissima. Probabilmente, sospettano gli inquirenti, di sua moglie Roberta Ragusa.

Ore 23.55. Il marito, Antonio Logli, racconta di aver messo a quest’ora la bambina a letto ed esser poi andato a dormire. Parole però smentite dai tabulati, come riporta La Nazione, tabulati che invece mostrano una telefonata tra il Logli e l’amante “perlomeno fino a mezzanotte e 17.”

Tags:
ragusascomparsaoggettilogli
in evidenza
Casaleggio-Sabatini, che coppia Mano nella mano in dolce attesa

Paparazzati in un hotel di lusso

Casaleggio-Sabatini, che coppia
Mano nella mano in dolce attesa

i più visti
in vetrina
Meteo, il maltempo spacca l’Italia tra temporali e super caldo

Meteo, il maltempo spacca l’Italia tra temporali e super caldo





casa, immobiliare
motori
Prende il via da Cagliari il raoadshow ELECTRIQA firmato Mercedes

Prende il via da Cagliari il raoadshow ELECTRIQA firmato Mercedes


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.