A- A+
Cronache
Roberta Ragusa, trovato un femore

 

Roberta Ragusa, le ultime notizie. Domenica 3 marzo 2013 nel mare al largo delle coste di Calafuria, Livorno, è stato trovato un femore umano a circa 27 metri di profondità. E’ Pisa Today a riportare la notizie e a collegarla alla scomparsa di Roberta Ragusa. A trovarlo un sub amatoriale che, trovato il femore, lo ha riportato in spiaggia per mostrarlo agli amici. Tra gli amici anche un medico che riconosciuto subito il tipo di osso.

Il femore poi è stato consegnato alla Polizia. I sommozzatori dei Vigili del Fuoco si sono subito recati sul posto e per tutto il giorno hanno esplorato i fondali non trovando però, finora, i resti dello scheletro. Adesso l’osso è ‘custodito’ nell’obitorio comunale. Il femore, come riporta Pisa Today, potrebbe “essere analizzato nell’ambito delle ricerche di Roberta Ragusa, la donna scomparsa da San Giuliano Terme nella notte tra il 13 e il 14 gennaio 2012″. E’ solo una ipotesi. Tante le piste aperte. Sempre nella zona, nell’agosto 2011 un giovane di Castelfranco venne risucchiato da un’onda: il corpo non fu mai trovato.


TUTTI I GIALLI CHE TENGONO L'ITALIA COL FIATO SOSPESO

 

Tags:
roberta ragusafemoreomicidio
in evidenza
Il trauma di Romina Carrisi "Ho lavorato negli strip club"

Dolorosa esperienza negli USA

Il trauma di Romina Carrisi
"Ho lavorato negli strip club"

i più visti
in vetrina
Meteo agosto: fresco al Nord, Africa al Sud. E a Ferragosto colpo di scena

Meteo agosto: fresco al Nord, Africa al Sud. E a Ferragosto colpo di scena





casa, immobiliare
motori
Taigo: il primo SUV coupé di Volkswagen

Taigo: il primo SUV coupé di Volkswagen


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.