A- A+
Cronache

 

aids

La circoncisione offre una protezione contro l'Hiv e le altre infezioni virali.  Questo perchè la pratica chirurgica altera drasticamente il microbioma del pene.

La scoperta è di un nuovo studio pubblicato sulla rivista mBio che ha analizzato gli effetti della circoncisione sui maschi adulti di diversi tipi di batteri che vivono sotto il prepuzio prima e dopo l'intervento. Entro un anno dalla procedura, la carica batterica totale in quella zona risulta scesa in modo significativo e la prevalenza di batteri anaerobici - che prosperano in ambienti con ossigeno limitato - diminuisce. Mentre il numero di alcuni batteri aerobi aumenta leggermente.

L'indagineè stata condotta da Lance Prince del Translational Genomics Research Institute e della George Washington University. "Da un punto di vista ecologico - ha spiegato l'autore - la circoncisione innesca un meccanismo simile al cambiamento di un ecosistema. Rimuovendo il prepuzio si aumenta la quantità di ossigeno, riducendo i tassi di umidita'". Studi randomizzati hanno dimostrato che la circoncisione riduce il rischio di infezione da Hiv negli uomini del 50-60 per cento.

Tags:
salutecirconcisionehiv
in evidenza
Casaleggio-Sabatini, che coppia Mano nella mano in dolce attesa

Paparazzati in un hotel di lusso

Casaleggio-Sabatini, che coppia
Mano nella mano in dolce attesa

i più visti
in vetrina
Meteo, il maltempo spacca l’Italia tra temporali e super caldo

Meteo, il maltempo spacca l’Italia tra temporali e super caldo





casa, immobiliare
motori
Prende il via da Cagliari il raoadshow ELECTRIQA firmato Mercedes

Prende il via da Cagliari il raoadshow ELECTRIQA firmato Mercedes


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.