A- A+
Cronache
Sanremo '20, Morgan assolto: non ci fu diffamazione ai danni di Bugo

Sanremo '20, Morgan assolto: non ci fu diffamazione ai danni di Bugo

Il giudice del Tribunale di Imperia Marta Bossi ha assolto "perchè il fatto non sussiste" Marco Castoldi, in arte Morgan, a processo con l'accusa di diffamazione aggravata nei confronti del cantautore Cristian Bugatti, in arte Bugo, per quanto avvenuto al Festival di Sanremo del 2020. Morgan e Bugo erano in gara con la canzone "Sincero" ma vennero squalificati quando l'ex Bluvertigo modificò, nel corso dell'esibizione, il testo.

La vicenda finì in tribunale dopo la denuncia di Bugo che, oltre ad essere stato squalificato, si era sentito diffamato dalle dichiarazioni di Morgan. Il pm aveva chiesto una condanna a un anno e 6 mesi.

LEGGI ANCHE: Rai 3 non solo Giletti: Morgan, Peter Gomez (prime time), Saviano, Minoli e...

Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
"Vi racconto tutta la verità...". Angelica Schiatti, Morgan esce allo scoperto

L'artista accusato di revenge porn

"Vi racconto tutta la verità...". Angelica Schiatti, Morgan esce allo scoperto


in vetrina
Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico

Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico





motori
Renault Rafale: l'auto ufficiale della presidenza della Repubblica Francese

Renault Rafale: l'auto ufficiale della presidenza della Repubblica Francese

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.