A- A+
Cronache

Tre ragazzi, di circa vent'anni, di Pordenone, sono dispersi dalla tarda serata di ieri sulle montagne della Valcellina. Secondo quanto si è appreso, i tre, partiti da Andreis (Pordenone) dovevano raggiungere il rifugio Pradut, che si trova a Claut (a 1450 metri), dove non sono però mai arrivati.

All'alba sono cominciate le ricerche, coordinate dai tecnici del Soccorso Alpino di Maniago e dai Carabinieri di Montereale Valcellina.

Escursionista tedesco disperso nel parco della Val Grande. Ricerche in corso anche nel parco nazionale della Val Grande (nella provincia di Verbano-Cusio-Ossola), dove è dato per disperso un escursionista tedesco di 66 anni. A dare l'allarme è stata la moglie: l'uomo era salito all'Alpe Pozzolo, dove ha firmato il registro dei visitatori, e non ha più fatto rientro a casa.

Tags:
pordenone
in evidenza
Autunno freddo (senza gas) e quindi caldo (come negli anni '70)? Scoprilo alla Piazza di Affari!

La kermesse a Ceglie dal 26 al 28 agosto - Il programma

Autunno freddo (senza gas) e quindi caldo (come negli anni '70)? Scoprilo alla Piazza di Affari!


in vetrina
Scatti d'Affari Scali ferroviari, quasi ultimati i lavori per la stazione Tibaldi a Milano

Scatti d'Affari
Scali ferroviari, quasi ultimati i lavori per la stazione Tibaldi a Milano





casa, immobiliare
motori
Al Monterey Car Week Aston Martin svela la DBR22

Al Monterey Car Week Aston Martin svela la DBR22


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.