A- A+
Cronache
Scuola, banchi: Arcuri, super-appalto da 45 milioni di euro a società fantasma

Scuola, banchi: Arcuri, super-appalto da 45 milioni di euro a società fantasma

La scuola sta per iniziare ma i problemi per le riaperture in sicurezza si moltiplicano. Ancora avvolta nel mistero la questione dei nuovi banchi, nonostante le rassicurazioni della ministra Azzolina: "Entro fine ottobre arriveranno tutti". Il commissario Domenico Arcuri - si legge sulla Verità - ancora non ha rivelato i nomi delle undici società vincitrici della gara d'appalto per la fornitura dei banchi. Ma ne spunta una con caratteristiche non idonee, tanto che dopo avrle assegnato la commessa il contratto è stato ritirato. Si tratta della Nexus made Srl di Ostia, ditta indicata in un'interrogazione della Lega.

E' stata una delle undici società vincitrici, sebbene avesse un capitale sociale di 4 mila euro e un fatturato annuo di 400 mila euro. Si occupa - riporta la Verità - di "diffusione, promozione, organizzazione e gestione di manifestazioni, eventi, fiere e congressi". Nonostante questo è riuscita ad impegnarsi per fornire 180 mila banchi al costo di 247,80 euro l'uno. Aggiudicandosi un super-appalto di quasi 45 milioni di euro. Dubbi sull'omonimia dell'amministratore delegato della società - riporta la Verità - Fabio Aubry, potrebbe essere lo stesso che con un'altra società ha ottenuto diverse commesse governative: addirittura per il G7 di Taormina e Ischia a maggio e ottobre del 2017.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    scuolabanchidomenico arcuriappalti banchicommissario scuolacoronavirusemergenza coronavirus
    in evidenza
    La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

    Corporate - Il giornale delle imprese

    La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

    i più visti
    in vetrina
    Luce e Gas, passaggio al Mercato Libero. Abbassalebollette fa chiarezza

    Luce e Gas, passaggio al Mercato Libero. Abbassalebollette fa chiarezza





    casa, immobiliare
    motori
    Mercedes, approvato piano al 2026 con investimenti da 60 MLD

    Mercedes, approvato piano al 2026 con investimenti da 60 MLD


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.