A- A+
Cronache

Larghe, larghissime intese. Sono quelle tra Els Uyetterhoeven, vicesindaco di Hoeilaart, nelle Fiandre e il suo amante, presidente di un'associazione locale. I due sono stati sorpresi da alcuni ragazzi mentre si abbandonavano a un amplesso.

Solo pettegolezzi di Paese? No, perché i ragazzi hanno anche ripreso la scena. Irruzione nella vita privata? Violazione di domicilio? Non proprio: il vicesindaco e il suo amante non si sono trattenuti, consumando niente meno che nella sala consiliare.

Oltre al danno la beffa. Gli autori del video hanno voluto gustare fino in fondo la loro impresa. Hanno atteso il vicesindaco fuori dall'ufficio, confessandole si aver ripreso la scena. Senza però cedere alla richiesta di cancellarla. E così il video (che comprende anche quest'ultima scena) è finito in rete. E da una piccola cittadina delle Fiandre sta facendo il giro del mondo.

Tags:
belgiosessovicesindaco
in evidenza
Autunno freddo (senza gas) e quindi caldo (come negli anni '70)? Scoprilo alla Piazza di Affari!

La kermesse a Ceglie dal 26 al 28 agosto - Il programma

Autunno freddo (senza gas) e quindi caldo (come negli anni '70)? Scoprilo alla Piazza di Affari!


in vetrina
Scatti d'Affari Scali ferroviari, quasi ultimati i lavori per la stazione Tibaldi a Milano

Scatti d'Affari
Scali ferroviari, quasi ultimati i lavori per la stazione Tibaldi a Milano





casa, immobiliare
motori
Al Monterey Car Week Aston Martin svela la DBR22

Al Monterey Car Week Aston Martin svela la DBR22


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.