A- A+
Cronache
Sette ragazzi prenotano a nome "centro stupri".Scoppia il caos,indaga la Digos

Sette ragazzi prenotano a nome "centro stupri". Scoppia il caos,indagine Digos

Una notte da leoni in una discoteca di Lignano Sabbiadoro crea il caos. Un gruppo di 7 ragazzi friulani (tutti maggiorenni), ha deciso di prenotare un tavolo per festeggiare un compleanno in un locale, ma il nome scelto per la prenotazione fa esplodere il caos: il biglietto messo sul tavolo recava la scritta "centro stupri". Se ne accorgono i clienti che protestano. Scoppia il caos con foto postate sui Social, è costretta ad intervenire la Digos, nonostante la rimozione del proprietario del locale e le successive scuse dei ragazzi.

Online - si legge sul Corriere della Sera -spuntano le foto, di qualche giorno prima, degli stessi ragazzi sulle cui t-shirt compare ancora la scritta "Centro stupri". Dopo l’indignazione e la rabbia di centinaia di ragazze, i sette amici indossano l’abito dei leoni da tastiera e si scatenano sui social rincarando la dose. I loro messaggi vogliono zittire e mortificare le ragazze che hanno protestato e lo fanno con messaggi da rabbrividire, messaggi sia a sfondo sessuale sia razziale. Sul caso vuole vederci chiaro la questura di Udine che ha coinvolto non solo la Digos ma anche la Polizia postale per approfondire l’aspetto che ha coinvolto anche la Rete. Inoltre la questura pare stia valutando anche eventuali aspetti amministrativi. I ragazzi alla fine hanno chiesto scusa, ma le giustificazioni da loro avanzate non reggono.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    lignanodiscotecacentro stupriprenotazione discotecarazzismoragazzi discoteca
    in evidenza
    CDP, ospitato FiCS a Roma Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

    Corporate - Il giornale delle imprese

    CDP, ospitato FiCS a Roma
    Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

    i più visti
    in vetrina
    Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili

    Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili





    casa, immobiliare
    motori
    La nuova Range Rover è stata svelata alla Royal Opera House di Londra

    La nuova Range Rover è stata svelata alla Royal Opera House di Londra


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.