A- A+
Cronache

 

 

concordia diritta (4)

I periti saliranno sulla Costa Concordia per effettuare nuovi accertamenti tecnici

. Lo ha disposto il collegio giudicante del tribunale di Grosseto. Nel momento in cui la nave sara' messa in sicurezza, ovvero sara' possibile l'accesso, i tecnici dovranno ispezionare i generatori e le porte stagne, per accertare se e come hanno funzionato.

Il tribunale ha anche disposto un supplemento di indagine sulle eliche e sul timone e sulle centraline degli ascensore, che dovranno essere rimossi e immagazzinati nel deposito di Talamone. Dissequestrati anche le opere d'arte e le cassaforti, da restituire ai legittimi proprietari, e la documentazione appartenente al comandante Schettino.

Tags:
concordiaperiziaschettino
in evidenza
La Piazza di Ceglie snodo delle elezioni. Il direttore Perrino ospita tutti i big - VIDEO

La V° edizione, dal 26 al 28 agosto

La Piazza di Ceglie snodo delle elezioni. Il direttore Perrino ospita tutti i big - VIDEO


in vetrina
Eleonora Berlusconi in vacanza La single più desiderata d’Italia

Eleonora Berlusconi in vacanza
La single più desiderata d’Italia





casa, immobiliare
motori
Dal fiuto di Maximilian E. Hoffman 70 anni fa nasceva la Mercedes SL

Dal fiuto di Maximilian E. Hoffman 70 anni fa nasceva la Mercedes SL


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.