A- A+
Cronache
Sindacato di polizia: "Sospendere le manifestazioni prima che ci sia il morto"

"Gli scontri tra manifestanti di ogni estrazione politica e FF.OO. di questi ultimi giorni sono sintomatici della tensione che regna nel nostro paese le cui responsabilità non sono certo imputabili a chi cerca di garantire l’ordine e la sicurezza ma che tuttavia ne paga direttamente le conseguenze": così esordisce la Consap, sindacato maggiormente rappresentativo della Polizia di Stato.

"Le ripetute gravi aggressioni tra attivisti politici facenti riferimento sia all’area di destra che di sinistra ne sono ulteriore prova che si somma agli attacchi ingiustificati compiuti nei confronti della Polizia che, ormai quotidianamente, è costretta a fronteggiare situazioni di guerriglia attuate nelle nostre città lasciando sul campo feriti tra gli appartenenti alle FF.OO.; questa situazione non è più sostenibile – dichiara il segretario nazionale, Stefano Spagnoli – e non si può continuare a pensare di impiegare, ogni giorno, migliaia di poliziotti in servizio di ordine pubblico per contenere le tensioni del paese provocate da scelte politiche dissennate e da strumentalizzazioni legate alla campagna elettorale".

"I gravissimi e innumerevoli atti di violenza avvenuti in questo ultimo periodo e, soprattutto, negli ultimi giorni nel nostro paese, ci inducono - continua Spagnoli - a chiedere la sospensione ed il rinvio della manifestazione “mai più fascismi, mai più razzismi”, indetta a Roma per il 24 febbraio dall’Anpi soltanto al fine di scongiurare accoltellamenti, pestaggi feroci ed aggressioni nei confronti del personale delle Forze di Polizia impegnato in ordine pubblico, ma anche della gente comune. Tutti hanno il diritto di manifestare pacificamente– conclude il segretario nazionale – ma in questo momento le manifestazioni sono diventate strumento propedeutico ad azioni di guerriglia. Come ha detto anche il Presidente del senato, Grasso “…non aspettiamo il morto” e noi aggiungiamo “…tra le forze dell’ordine”".

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
italia scontri manifestazionimanifestazioni scontri italia
in evidenza
CDP, ospitato FiCS a Roma Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

Corporate - Il giornale delle imprese

CDP, ospitato FiCS a Roma
Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

i più visti
in vetrina
CDP, presentato il report sulla sostenibilità nei sistemi agroalimentari

CDP, presentato il report sulla sostenibilità nei sistemi agroalimentari





casa, immobiliare
motori
Stellantis lancia il nuovo Scudo e Ulysse anche 100% elettrici

Stellantis lancia il nuovo Scudo e Ulysse anche 100% elettrici


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.