A- A+
Cronache
Spara al fratello e poi si uccide. Verona, a ritrovarli è stato il padre

Il corpo del 24enne era nel soggiorno di casa, quello del fratello nella sua camera, a fianco di una pistola


Due fratelli di 28 e 24 anni, Patrizio ed Edoardo Baltieri, sono stati trovati morti nell'abitazione di famiglia, a Verona, con ferite da arma da fuoco. La scoperta è stata fatta dal padre, rientrato a casa nella serata di ieri. L'ipotesi - informano i media locali - è quella di un omicidio-suicidio. Il corpo del 24enne era nel soggiorno di casa, quello del fratello nella sua camera, a fianco di una pistola, legalmente detenuta dalla famiglia. Sulla vicenda indaga la Squadra Mobile della Questura. Secondo le ipotesi più accreditate, Patrizio avrebbe sparato al fratello minore dopo una lite e poi si sarebbe ucciso.

Sul posto, oltre alla Polizia, sono intervenuti gli operatori del Suem 118, la Digos e il sostituto procuratore Carlo Boranga. Se la ricostruzione dei fatti pare accertata, gli investigatori hanno sentito testimoni, conoscenti dei due giovani, e i vicini di casa sulle motivazioni della tragedia. Una donna che abita nel condominio ha riferito di aver sentito tre colpi esplosi a poca distanza di tempo intorno alle ore 19.00. E' a quell'ora, probabilmente, che risale la morte dei due fratelli, per i quali non è escluso che il magistrato disponga l'autopsia

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
verona morti
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Palla di fuoco verde attraversa il cielo fra Spagna e Portogallo

Cronache

Palla di fuoco verde attraversa il cielo fra Spagna e Portogallo


in vetrina
Annalisa, "la lingua era nella sua gola...". Quando ha rischiato di morire

Annalisa, "la lingua era nella sua gola...". Quando ha rischiato di morire





motori
CUPRA Born VZ: prestazioni elettriche senza compromessi

CUPRA Born VZ: prestazioni elettriche senza compromessi

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.