A- A+
Cronache

 

Foto APFoto AP

Un nuovo equipaggio di due astronauti russi e un americano è arrivato sulla Stazione spaziale internazionale dopo un viaggio record con la navetta russa Soyuz di appena sei ore, anziche' i due giorni che di solito impiegava dalla Terra. La Soyuz-Tma ha raggiunto il laboratorio orbitante con quattro minuti di anticipo sul previsto, dopo aver percorso quattro orbite in una traiettoria assistita dal centro di controllo a Terra.

Grazie a una nuova tecnica sperimentata per la prima volta con un equipaggio a bordo, è stato possibile ridurre drasticamente le 30 orbite impiegate in passato, facendo coincidere la partenza con il momento in cui la Stazione spaziale si trova a sorvolare la zona di lancio. Dopo l'attracco al modulo russo Poisk, Pavel Vinogradov, Alexander Misurkin e Chris Cassidy sono stati accolti dai tre colleghi in partenza (giunti nel dicembre 2012), che avvicenderanno per i prossimi cinque mesi

Tags:
soyuznavicellaspazio
in evidenza
Carolina Stramare va in gol L'ex Miss Italia sfida Diletta

Calcio e tv... bollente

Carolina Stramare va in gol
L'ex Miss Italia sfida Diletta

i più visti
in vetrina
Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità

Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità





casa, immobiliare
motori
Renault: restyling per Megane berlina ora disponibile anche Plug-in Hybrid

Renault: restyling per Megane berlina ora disponibile anche Plug-in Hybrid


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.