A- A+
Cronache

La procura di Palermo ha dato parere favorevole alla richiesta dei boss Totò Riina e Leoluca Bagarella e dell'ex ministro Nicola Mancino di partecipare alla deposizione del presidente della Repubblica Giorgio Napolitano nell'udienza del processo Stato-mafia del 28 ottobre.

Il parere è contenuto in una memoria depositata alla Corte d'Assise di Palermo. Il parere è favorevole per motivi tecnici e per evitare il rischio di possibili nullità dell'udienza o dell'intero processo. L'ammissione era stata inzialmente esclusa dalla Corte, che poi aveva riaperto a questa possibilità. La decisione finale arriverà giovedì prossimo.

Laddove dovessero essere ammessi gli imputati, Riina e Bagarella saranno collegati in videoconferenza. Il parere favorevole della Procura di Palermo, comunque, non vincola in alcun modo la Corte d'assise, unica a dover decidere se i boss dovranno essere videocollegati dalle carceri in cui sono detenuti al Quirinale e se Nicola Mancino, che pure ne ha fatto richiesta, potra' assistere di persona all'udienza. Il collegio presieduto da Alfredo Montalto aveva gia' escluso che gli imputati potessero partecipare all'udienza, equiparata a quella che si tiene nel domicilio delle persone ammalate o comunque impossibilitate a spostarsi. Il presidente della Repubblica, in base al codice, non puo' scegliere se andare lui in aula, ma deve obbligatoriamente essere sentito al Quirinale. Il Capo dello Stato dovra' rispondere in particolare sul timore, espresso dal suo consigliere giuridico, Loris D'Ambrosio, "di essere stato considerato solo un ingenuo e utile scriba di cose utili a fungere da scudo per indicibili accordi, e cio' nel periodo fra il 1989 e il 1993". I timori di D'Ambrosio furono messi per iscritto su una lettera il 18 giugno 2012 e indirizzata al Capo dello Stato che l'ha resa nota dopo la morte del consigliere giuridico.

Tags:
mafia
in evidenza
Diletta Leotta sotto l'ombrellone la temperatura è bollente, le sue curve sono mozzafiato

Vacanze in Sardegna, insieme alla mamma

Diletta Leotta sotto l'ombrellone la temperatura è bollente, le sue curve sono mozzafiato

i più visti
in vetrina
Caldo record e rincari Condizionatori, come scegliere i migliori: i consigli per risparmiare

Caldo record e rincari
Condizionatori, come scegliere i migliori: i consigli per risparmiare





casa, immobiliare
motori
Renault apre i preordini online di Nuovo Austral

Renault apre i preordini online di Nuovo Austral


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.