A- A+
Cronache
Stefano Boeri,ricorda la madre Cini."Sfidò i pregiudizi, era tigre e chioccia"

Stefano Boeri, ricorda la madre Cini. "Sfidò i pregiudizi, era tigre e chioccia"

Addio all'architetta milanese Cini Boeri, aveva 96 anni. E' morta nella sua casa senza soffrire, circondata dall'affetto dei suoi tre figli e sette nipoti. "Era tigre e chioccia" - ricorda il figlio Stefano al Corriere della Sera - attenta e affettuosa, implacabile,ironica, dolcissima e grande lavoratrice. Sapeva tenerci tutti insieme. E insieme siamo stati fino all’ultimo. Solo l'anno scorso ha smesso di andare in studio, il lavoro era la sua vita, la teneva in piedi, la stimolava. Anche negli ultimi mesi, nonostante la fatica, continuava a progettare e disegnare, anche con le mani, è sempre stata una disegnatrice di forme, mia mamma".

Continua Stefano: «Al Politecnico Giuseppe de Finetti disse a mia madre: “Non puoi fare l’architetto! È una professione per uomini”». Si laureò nel 1951. Nonostante gli inviti più o meno palesi a rinunciare al cantiere, a fare la moglie e la madre. Durante un incontro del Tempo delle Donne del «Corriere della Sera » nel 2014, Cini raccontò con la sua solita ironia: "Marco Zanuso più brutalmente mi apostrofò: “Cini, non hai i coglioni per fare l’architetto”. Dimostrò a tutti che si sbagliavano.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    stefano boericini boeriarchitettobosco verticalecini boeri morta
    in evidenza
    La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

    Corporate - Il giornale delle imprese

    La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

    i più visti
    in vetrina
    CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

    CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"





    casa, immobiliare
    motori
    ŠKODA KAROQ: il SUV boemo di grande successo si aggiorna

    ŠKODA KAROQ: il SUV boemo di grande successo si aggiorna


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.