A- A+
Cronache
Stragi 1992-93, la Dia indaga sull'estremista di destra Delle Chiaie

Stragi 1992-93, gli spostamenti sospetti e la "pista nera"

Si riapre a sorpresa un filone dell'inchiesta sulle stragi del 1992-1993. Quella serie di attentati particolarmente violenta, per le quali furono utilizzate anche autobombe. Sono in corso - si legge sul Fatto Quotidiano - degli accertamenti sugli spostamenti dell’estremista di destra Stefano Delle Chiaie, fondatore del movimento Avanguardia Nazionale. La Procura di Caltanissetta dopo la pubblicazione delle inchieste giornalistiche del Fatto e di Report nel giugno scorso ha delegato la Dia per capire cosa ci sia di vero nelle e dichiarazioni che localizzavano a Capaci l’estremista nero nei mesi precedenti la strage del 23 maggio 1992 nella quale furono uccisi il giudice Giovanni Falcone, la moglie Francesca Morvillo e i tre agenti di scorta. Si cercano riscontri alle affermazioni rilasciate in via confidenziale, quindi anonima e senza possibilità di utilizzo processuale, ai Carabinieri già nell’ottobre 1992 da Maria Romeo, compagna del collaboratore di giustizia (deceduto) Alberto Lo Cicero e sorella di quel Domenico Romeo che conosceva bene Delle Chiaie al punto da accompagnarlo in Sicilia nel dicembre 1991.

La Dia - prosegue Il Fatto - però sta lavorando anche sulle stragi del 1993, delle quali ricorre tra poco il trentennale, per verificare la cosiddetta "pista nera", stavolta su delega dei pm di Firenze. I procuratori aggiunti di Firenze, Luca Turco e Luca Tescaroli, da alcuni anni indagano sulle stragi del 1993 a Firenze e Milano (10 morti) e sul duplice attentato alle basiliche di San Giorgio e San Giovanni, nonché contro Maurizio Costanzo e i carabinieri allo stadio Olimpico, a Roma. Dubbi anche sulla presenza di Delle Chiaie su un treno diretto a Firenze prima della strage, un teste dichiara di averlo visto e per la Procura la sua dichiarazione è attendibile. Da qui la riapertura di un caso mai risolto e le nuove indagini sulla "pista nera".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
delle chiaiestragi 1992-1993
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
La sua prima volta senza la Formula 1? Cos'ha fatto la star di Sky Sport

Nostalgia Masolin

La sua prima volta senza la Formula 1? Cos'ha fatto la star di Sky Sport


in vetrina
Torna il gelo (dalla Russia) con neve fino in pianura

Torna il gelo (dalla Russia) con neve fino in pianura





motori
Opel Corsa Hybrid: un nuovo passo verso l’elettrificazione

Opel Corsa Hybrid: un nuovo passo verso l’elettrificazione

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.