A- A+
Cronache
Studente filma gli ultimi momenti sul traghetto sudcoreano. Video

Un video girato con un cellulare mostra gli ultimi momenti di un gruppo di studenti a bordo del Sewol, il traghetto sudcoreano naufragato il 16 aprile. Il telefono è stato trovato vicino al corpo del ragazzo 17enne e le immagini sono state diffuse per volontà di suo padre. Nel video si sente ripetutamente la voce dall'altoparlante che invita tutti a rimanere dove sono e ad attendere istruzioni.

I ragazzi chiacchierano sereni nella loro cabina, scherzano sul Titanic, qualcuno canticchia la colonna sonora del film, pensano di postare il video Facebook, si sente perfino qualche risata. Solo quando finalmente si invitano i passeggeri a mettere il giubbotto salvagente gli studenti cominciano a spaventarsi, "voglio solo uscire da questa barca" dice uno di loro "non voglio morire". Proprio i ritardi nel dare l'ordine di evacuazione, quando ormai il traghetto era troppo inclinato, potrebbero essere costati la vita a molti dei 225 morti accertati e oltre 70 dispersi. Un'accusa pesante per capitano ed equipaggio ora agli arresti.

Tags:
traghertosudcoreanostudente
in evidenza
Wanda Nara-Icardi di nuovo insieme... in un reality

"Ci sarà anche Maxi Lopez"

Wanda Nara-Icardi di nuovo insieme... in un reality


in vetrina
Finanza agevolata e promozioni, Simest supporta le imprese colpite dalla guerra

Finanza agevolata e promozioni, Simest supporta le imprese colpite dalla guerra





motori
Renault Arkana: si conferma un pilastro della Renaulution

Renault Arkana: si conferma un pilastro della Renaulution

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.