A- A+
Cronache
Sudan, gira un video di sesso. Uomo condannato a 40 frustate

Ha girato un video a sfondo sessuale, ora dovrà subire 40 frustate. Succede in Sudan, dove un uomo è stato condannato da un tribunale di Khartoum a 40 frustate per aver girato scene di sesso con una telecamera. Scene, secondo le autorità, ritenute di stupro nei confronti di una ragazza adolescente. Lo ha riferito l'avvocato, Me Samia al-Hashmi. La ragazza, una cittadina etiope, è stata condannata a un mese di prigione per "attività indecenti", ma la condanna nei suoi confronti è stata sospesa perché incinta.

L'uomo, spiega Swissinfo, dovrà pagare una multa di 625 dollari. I tre uomini, coinvolti nelle scene, sono stati riconosciuti colpevoli di aver avuto "rapporti sessuali" con la ragazza e sono stati condannati a 100 colpi di frusta. Mentre l'uomo che ha filmato e diffuso il video su internet riceverà 40 frustate e dovrà pagare una multa di 1250 dollari. Anche se la messaggistica mobile WhatsApp è molto popolare in Sudan, un video che mostra scene di sesso è un evento raro per un paese conservatore come il Sudan.

Tags:
sudanvideosesso

i più visti




casa, immobiliare
motori
Nuova DS 7, eleganza e comfort in un’unica vettura

Nuova DS 7, eleganza e comfort in un’unica vettura


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.