A- A+
Cronache
Tar del Lazio, le manovre di Tedeschini: "Mi muovo e fotto tutti". Le chat

Tar del Lazio, le intercettazioni e le trame nei palazzi del potere

Continuano ad emergere nuovi retroscena sul terremoto scoppiato al Tar del Lazio, dove due avvocati amministrativi sono finiti ai domiciliari e un magistrato è stato sospeso per un anno. Il reato ipotizzato dagli inquirenti è quello di corruzione in atti giudiziari, accusa che sarebbe avvalorata da alcune intercettazioni telefoniche. Sapeva dare le carte - si legge su Repubblica - Federico Tedeschini, 75 anni, principe del foro, docente di diritto pubblico in pensione, avvocato amministrativista di grido. Il docente e avvocato è finito adesso ai domiciliari, decisive le intercettazioni telefoniche per svelare le sue trame al Tar del Lazio.

I due "cavalli" - prosegue Repubblica - su cui l’amministrativista aveva puntato le sue fiches erano invece un magistrato del Consiglio di Stato che non riusciva a fare carriera, Silvestro Maria Russo, 65 anni, e una manager pubblica alla costante ricerca di un incarico più prestigioso, Gaia Checcucci, 52 anni. Entrambi sono finiti sotto inchiesta con l’accusa di corruzione e sospesi dai loro incarichi per un anno. La loro colpa? Aver chiesto aiuto a Tedeschini. "Ti confesso, - diceva Tedeschini intercettato - io ho avuto grandi amici e potenti nemici. Siccome sono uno che, bene o male, si sa muovere. Capito? Anche perché quando fai il professore sei un teorico, quando fai l’avvocato e stai in battaglia, li fotti i teorici. Tedeschini sai dove lo metti ma non sai dove lo ritrovi".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
tar lazio
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Annalisa a Le Iene canta il singolo di Sanremo "Sinceramente" e fa impazzire il pubblico

Guarda il video

Annalisa a Le Iene canta il singolo di Sanremo "Sinceramente" e fa impazzire il pubblico


in vetrina
Affari in Rete

Affari in Rete





motori
CUPRA Born VZ 2024: innovazione e prestazioni nel nuovo modello elettrico

CUPRA Born VZ 2024: innovazione e prestazioni nel nuovo modello elettrico

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.