A- A+
Cronache

 

 

E' di almeno novi morti  il bilancio provvisorio, tre in Inghilterra e due in Olanda, delle vittime della tempesta ribattezzata San Giuda sul nord Europa.  Oltre 580.000 le case inglesi rimaste senza elettricità.

La tempesta ha causato gravi problemi ai trasporti, dopo le piogge torrenziali e i venti che hanno soffiato fino a 150 chilometri orari. Nel Kent una 17enne che dormiva nel suo letto e' rimasta uccisa dal peso di un albero caduto sulla sua abitazione. A nord di Londra, a Watford, un uomo e' morto per la caduta di un albero sulla sua auto. Un altro uomo e' morto nella zona ovest di Londra per un'esplosione di gas provocata dalla caduta di un albero. Ci sono anche due dispersi. Un 14enne sparito nel mare agitato su una spiaggia a Newhaven e un fotografo che potrebbe essere stato portato via dal mare nel Dorset.

In Olanda ci sono stati due morti. Ad Amsterdam una donna e' rimasta schiacciata dalla caduta di un albero che ha pure ferito un'altra persona. Alla periferia della citta' ha perso la vita in circostanze analoghe un uomo, sulla cui auto si e' abbattuto un enorme tronco. A Groninga, nel nord, e' ststa evacuata una scuola per il pericolo che fosse schiacciata dagli alberi. Anche in Francia -dove sono in allerta sette dipartimenti, in pratica tutti quelli nel nord-ovest- 75mila abitazioni sono rimaste senza luce elettrica.

Gravi le ripercussioni sui trasporti in Inghilterra: molti collegamenti ferroviari sono stati interrotti per i blackout e per la caduta di un centinaio di alberi sulle rotaie. Piu' di 100 i voli cancellati a Heathrow. Sempre in Inghilterra, due reattori nucleari da 550 megawatt della centrale di Dungeness sono stati disattivati per precauzione dopo che era stata interrotta l'alimentazione elettrica e non produrranno piu' energia per una settimana, ha reso noto la Edf. In Svezia e' stato lanciato un allarme meteo di livello 3, il piu' alto, e sono stati cancellati tutti i collegamenti ferroviari nel sud in vista del passaggio della tempesta.

Si prevede che piogge torrenziali faranno cadere tra i 20 e i 40 millimetri di acqua piovana in appena 6-9 ore e che i venti soffieranno fino a 159 chilometri orari. L'allerta color ambra, la terza più alta su una scala di quattro, riguarda milioni di persone che sono state invitate a restare in casa e a guardarsi dalla possibilità di allagamenti, blackout e cadute di alberi. Secondo gli esperti la tempesta è comparabile a quella che si era abbattuta sulla Gran Bretagna nell'ottobre 2002 se non addirittura al "Great Storm" che, nell'ottobre 1987, causò 18 morti in Gran Bretagna e altri quattro in Francia, con ben 15 milioni di alberi abbattuti. --- Gli aeroporti e i servizi ferroviari, compreso il collegamento tra Francia e Gran Bretagna che corre sotto il Canale della Manica, dovrebbero riprendere con regolarità nelle prossime ore, quando la tempesta si dovrebbe affievolire.

Morti e devastazioni anche nei Paesi Bassi per il passaggio della tempesta 'San Giuda', che gia' aveva mietuto due morti in Gran Bretagna e messo in ginocchio la Francia. Ad Amsterdam una donna e' rimasta uccisa in strada, schiacciata dalla caduta di un albero che ha inoltre ferito un'altra persona. Alla periferia della cita' ha perso la vita in circostanze analoghe un uomo, sulla cui auto si e' abbattuto un enorme tronco. A Groninga, nel nord, il pericolo di uno schianto simile ha costretto i vigili del fuoco a far sgomberare una scuola

Tags:
tempestasan giudaeuropamorti
in evidenza
House of Gucci, guarda il trailer Jared Leto irriconoscibile. FOTO

Lady Gaga guida un cast stellare

House of Gucci, guarda il trailer
Jared Leto irriconoscibile. FOTO

i più visti
in vetrina
Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità

Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità





casa, immobiliare
motori
BMW prosegue lo sviluppo delle auto che restituiscono energia green

BMW prosegue lo sviluppo delle auto che restituiscono energia green


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.