A- A+
Cronache
Titan, l'ultima teoria del complotto: nave low cost per portarlo al Titanic
Il sottomarino di Ocean gate

Leggi anche: Sottomarino Titan fatto con gli scari della Boeing: rivelazione choc

Alvin è stato realizzato con uno scafo sferico interamente in titanio e trasportato sul ponte della nave madre. Il Titan invece ha uno scafo cilindrico in fibra di carbonio ed è stato rimorschiato dalle acque agitate del Nord dell'Atlantico sulla piattaforma di immersione noleggiata dalla nave Polar Prince. Ques'ultima è una rompighiaccio dismessa dalla Guardia Costiera canadese tra le più piccole e vecchie di quelle noleggiate da OceanGate.

Legig anche: Titan, ignorati gli allarmi di sicurezza: "Gli USA sapevano e hanno taciuto"

Alvin viene quindi calato in mare mentr il Titan è stato trascinato per chilometri e chilometri in mare aperto, cosa che insieme allo scafo in materiale economico potrebbe aver portato al disastro.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
titan
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
"Vi racconto tutta la verità...". Angelica Schiatti, Morgan esce allo scoperto

L'artista accusato di revenge porn

"Vi racconto tutta la verità...". Angelica Schiatti, Morgan esce allo scoperto


in vetrina
Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico

Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico





motori
Renault Rafale: l'auto ufficiale della presidenza della Repubblica Francese

Renault Rafale: l'auto ufficiale della presidenza della Repubblica Francese

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.