A- A+
Cronache
Tra i banchi 98mila incidenti. Ecco il piano per la sicurezza a scuola

In Italia circa 98.000 incidenti ogni anno succedono tra i banchi. Dall'ingestione di oggetti ai malori, la casistica delle emergenze che possono capitare a scuola e' varia. E a questi episodi vanno aggiunte tutte le pratiche scorrette che danneggiano la salute, dalla cattiva alimentazione alla sedentarieta'. Per permettere ai docenti, ma anche agli stessi studenti, di intervenire in maniera corretta in queste circostanze, nasce 'A scuola si cresce sicuri'. Si tratta di un Piano nazionale frutto di un'intesa tra il Miur, la Federazione italiana medici pediatri (Fimp) e l'Autorita' garante per l'infanzia. "Finalmente la scuola italiana prende su di se' questa responsabilita'", commenta l'ex sottosegretario all'Istruzione, Marco Rossi Doria, motore del progetto.

"Dobbiamo fare passi avanti. Questa competenza va messa nei programmi per i concorsi", auspica, ricordando un episodio personale: nel 1984 insegno' un anno in California. Li' fu istruito su manovre da praticare in caso di emergenza, grazie a cui, anni dopo, salvo' una bambina, Patrizia, in una scuola italiana. "La sicurezza nella scuola e' importante perche' rafforza la fiducia nello Stato", e' il commento di Gian Luca Galletti, attuale ministro dell'Ambiente e sottosegretario all'Istruzione nel Governo Letta, durante la presentazione del progetto oggi al Miur. "Sono sicuro che con il ministro Giannini avremo molti spazi di collaborazione", conclude. Il Piano e' illustrato dal sottosegretario Gabriele Toccafondi, il quale invita a mettere l'accento sulla "realta': cosi' si scopre che la scuola non e' solo cio' che non va". "Formare i 'non addetti ai lavori' a cui affidiamo ogni giorno i nostri bambini, significa ridurre i rischi. Perche' imparare cosa fare, ma soprattutto cosa non fare puo' salvare una vita", spiega la coordinatrice Fimp Stefania Russo. Nelle prossime settimane sara' diffuso il video di presentazione di 'A scuola si cresce sicuri', mostrato stamani in anteprima. Regia di Antonio Giampaolo, testimonial Carlo Verdone.

www.redattoresociale.it

Tags:
scuolasicurezza
in evidenza
Kardashian, lato B o lato A? E il tatto di lady Vale Rossi...

Diletta, Wanda... che foto

Kardashian, lato B o lato A?
E il tatto di lady Vale Rossi...

i più visti
in vetrina
Alica Schmidt eletta l'atleta più sexy di Tokyo 2020

Alica Schmidt eletta l'atleta più sexy di Tokyo 2020





casa, immobiliare
motori
Si rubano circa 70 motoveicoli al giorno in Italia

Si rubano circa 70 motoveicoli al giorno in Italia


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.