A- A+
Cronache

 

siarette

Fumare immediatamente dopo il risveglio aumenta il rischio di ammalarsi di cancro alla bocca e ai polmoni. Prima una persona fumera' una sigaretta al mattino, maggiori saranno le possibilita' di ammalarsi di tumore polmonare o orale. Lo dimostra una nuova ricerca della Penn State University pubblicata sulla rivista 'Cancer, Epidemiology, Biomarkers and Prevention'. I risultati dello studio rivelano che i fumatori che consumano sigarette subito dopo il risveglio hanno nel sangue livelli piu' elevati di NNAL - metabolita dell'NNK (Nicotine-derived nitrosamine ketone) nitrosammina presente nel tabacco e potente procarcinogeno.

Fumare una sigaretta appena svegli aumenta i tassi di NNAL nel sangue, percentuali che si presentano a livelli inferiori nei fumatori che aspettano mezzora o piu' tempo dal risveglio, indipendentemente dal numero di "bionde" fumate successivamente durante la giornata. Una constatazione che "incorona" la prima sigaretta mattutina come la piu' pericolosa di tutte. L'indagine ha analizzato i dati di 1.945 fumatori adulti: il 32 per cento ha dichiarato di fumare una sigaretta dopo cinque minuti dal risveglio; il 31 tra i sei e i trenta minuti; il 18 tra i 31 e i 60 minuti e il 19 per cento un'ora dopo.

Tags:
tumorifumorischio
in evidenza
Vacanza da sogno per i Ferragnez In Puglia tra masserie di lusso

Savelletri, Torre Canne e...

Vacanza da sogno per i Ferragnez
In Puglia tra masserie di lusso

i più visti
in vetrina
Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità

Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità





casa, immobiliare
motori
Stellantis: tornano gli incentivi statali per i veicoli commerciali leggeri

Stellantis: tornano gli incentivi statali per i veicoli commerciali leggeri


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.