A- A+
Cronache

 

siarette

Fumare immediatamente dopo il risveglio aumenta il rischio di ammalarsi di cancro alla bocca e ai polmoni. Prima una persona fumera' una sigaretta al mattino, maggiori saranno le possibilita' di ammalarsi di tumore polmonare o orale. Lo dimostra una nuova ricerca della Penn State University pubblicata sulla rivista 'Cancer, Epidemiology, Biomarkers and Prevention'. I risultati dello studio rivelano che i fumatori che consumano sigarette subito dopo il risveglio hanno nel sangue livelli piu' elevati di NNAL - metabolita dell'NNK (Nicotine-derived nitrosamine ketone) nitrosammina presente nel tabacco e potente procarcinogeno.

Fumare una sigaretta appena svegli aumenta i tassi di NNAL nel sangue, percentuali che si presentano a livelli inferiori nei fumatori che aspettano mezzora o piu' tempo dal risveglio, indipendentemente dal numero di "bionde" fumate successivamente durante la giornata. Una constatazione che "incorona" la prima sigaretta mattutina come la piu' pericolosa di tutte. L'indagine ha analizzato i dati di 1.945 fumatori adulti: il 32 per cento ha dichiarato di fumare una sigaretta dopo cinque minuti dal risveglio; il 31 tra i sei e i trenta minuti; il 18 tra i 31 e i 60 minuti e il 19 per cento un'ora dopo.

Tags:
tumorifumorischio
in evidenza
Silvio chiede che Mattarella lasci? Risentita reazione del Presidente

Ironia del Web

Silvio chiede che Mattarella lasci?
Risentita reazione del Presidente


in vetrina
UNIQLO porta lo stile francese nel mondo con Ines de la Fressange

UNIQLO porta lo stile francese nel mondo con Ines de la Fressange





casa, immobiliare
motori
Vandoorne è Campione del Mondo del Campionato ABB FIA Formula E

Vandoorne è Campione del Mondo del Campionato ABB FIA Formula E


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.