A- A+
Cronache
“Un Check-up per l’Italia" alla Luiss: allarme dipendenze per i giovani
Foto: LaPresse

Lunedì 8 aprile dalle ore 9.00 alle ore 13.00 a Roma, presso l’Aula Chiesa dell’Università Luiss Guido Carli di Viale Romania, si terrà la terza edizione del Forum di medicina e informazione scientifica “Un Check-up per l’Italia” dal titolo “Vecchie e Nuove Dipendenze: da Alcol, Fumo e Droghe a Internet e Ludopatie”. 

I giovani e le dipendenze: un tema attuale, preoccupante, segnato da un fattore sempre più pervasivo: la tendenza all’eccesso. Non più soltanto alcol, fumo e droghe, i giovani oggi sono sempre più a rischio di sostanze ugualmente insidiose e subdole, perché spesso sottovalutate, come Internet, gioco d’azzardo e social network.  Se ne parlerà con l’obiettivo di capire cosa è cambiato rispetto al passato, quali sono le nuove modalità di consumo, come si è riciclata l’abitudine ad avere delle dipendenze. 

Interverranno, tra gli altri, il Direttore Generale e il Vice Presidente dell’Università Luiss Guido Carli, rispettivamente Giovanni Lo Storto e Paola Severino; il dottor Gianni Letta; Antonio Polito, Vicedirettore del Corriere della Sera; Raffaele Calabrò, Magnifico Rettore Campus Bio Medico di Roma; Giuseppe Novelli, Magnifico Rettore Università Tor Vergata di Roma; Eugenio Gaudio, Magnifico Rettore Sapienza Università di Roma; Franco Anelli, Magnifico Rettore Università Cattolica del Sacro Cuore.  

L’incontro sarà moderato dal giornalista Rai Duilio Giammaria. Questi alcuni dati: il 47,3% di studenti tra i 14 e i 17 anni ha dichiarato di aver fatto uso di tabacco (di cui l’11,1% fuma abitualmente, il 20,2% ha provato a farne uso, il 13,9% è consumatore occasionale e il 2,1% è un ex-fumatore) mentre il 34,2% degli studenti ha riferito di aver utilizzato almeno una volta una sostanza psicoattiva illegale nel corso della propria vita. Per quanto riguarda il gioco d’azzardo, nel 2018 quasi 700 mila minorenni hanno giocato almeno una volta. 

Coniugare il rigore e l’autorevolezza scientifica con un linguaggio comprensibile a tutti è il senso dell’iniziativa organizzata dalla Fondazione Biagio Agnes presieduta da Simona Agnes, con il Patrocinio del Senato della Repubblica, del Ministero della Salute, della Regione Lazio, del Pontificio Consiglio della Cultura, dell’Ordine Nazionale dei Giornalisti. 

“I nostri interlocutori privilegiati sono i giovani – ha dichiarato Simona Agnes – a loro ci rivolgiamo con la consapevolezza che siamo di fronte a messaggi di pericolo per i quali è necessario raggiungere una presa di coscienza e responsabilità collettive sull’importanza di istituire misure concrete per tutelare la salute dei ragazzi e contrastare fenomeni di dipendenza”.

In occasione della manifestazione il dottor Gianni Letta, Presidente del Comitato dei Garanti del Forum “Un Check-up per l’Italia”, consegnerà il “Premio Biagio Agnes Check-up Salute 2019” a due eccellenze della Salute in Italia: l’Università Cattolica del Sacro Cuore al Magnifico Rettore Franco Anelli, per il ruolo dell’Ateneo come struttura d’eccellenza internazionale per la ricerca scientifica e il dottor Giorgio Grani dell’Università Sapienza di Roma come giovane ricercatore Under 40, per sottolineare l’importanza dell’impegno delle nuove generazioni nell’ambito della Ricerca. 

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    dipendenzefondazione biagio agnes
    in evidenza
    Gravidanza e bacio a Rosolino Fede Pellegrini, la verità

    La Divina vuota il sacco

    Gravidanza e bacio a Rosolino
    Fede Pellegrini, la verità

    i più visti
    in vetrina
    E-Distribuzione, il Paradiso Dantesco prende forma sulle cabine elettriche

    E-Distribuzione, il Paradiso Dantesco prende forma sulle cabine elettriche





    casa, immobiliare
    motori
    Volkswagen presenta la nuova Tiguan Allspace

    Volkswagen presenta la nuova Tiguan Allspace


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.