A- A+
Cronache
Carabiniere denunciato da una 16enne. "Mi ha drogata e stuprata"

"Mi sono ritrovata nel suo letto, ho fatto sesso con lui perché non avevo la forza di ribellarmi". E' il racconto di una 16enne australiana in vacanza in Italia. Denunciato un carabiniere 35enne, avrebbe usato del Tavor per drogarla e violentarla. E non sarebbe nemmeno la prima volta...

La minore, ospitata con la madre e la sorellina, ha raccontato di essersi ritrovata nel letto del militare dopo un risveglio come da uno stato di torpore. Ha raccontato sì di aver fatto sesso con l’uomo ma ha giustificato il fatto per non aver avuto la capacità e la forza per ribellarsi. Da qui l'ipotesi da parte degli inquirenti che il militare abbia ubriacato la giovane con l'aiuto di qualche sostanza. Secondo il Corriere del Veneto l'ipotesi è quella del Tavor sciolto in qualche bibita a lei offerta.

Lui si difende, sostenendo che la ragazza, "che aveva bevuto molto e si era ubriacata", era consenziente. Ma nei confronti del 35enne era già stata aperta un’inchiesta per lo stesso reato in seguito alla denuncia presentata da una studentessa inglese negli uffici di Scotland Yard, la polizia londinese. La dinamica dei fatti, almeno secondo la denuncia, sarebbe stata identica.

Tags:
carabinieredrogatastuprata
in evidenza
House of Gucci, guarda il trailer Jared Leto irriconoscibile. FOTO

Lady Gaga guida un cast stellare

House of Gucci, guarda il trailer
Jared Leto irriconoscibile. FOTO

i più visti
in vetrina
Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità

Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità





casa, immobiliare
motori
BMW prosegue lo sviluppo delle auto che restituiscono energia green

BMW prosegue lo sviluppo delle auto che restituiscono energia green


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.