A- A+
Cronache

 

 

Ora è tutto confermato. I test per entrare nella scuola di specializzazione della Cardiologia

del Policlinico Umberto I, l'ospedale collegato all'università La Sapienza, erano truccati. Lo scandalo era stato denunciato da "un medico deluso" tre mesi fa. Dopo l'indagine è emersa l'amara verità: hanno vinto i candidati prescelti. Tra i sei ammessi, anche lo studente che per anni ha fatto da autista al professore.

IL TEST - La prova che il concorso fosse pilotato è data da una semplicissima mail, arrivata alla redazione della "Repubblica" il 13 giugno. Nel documento vengono annunciati in anticipo i sei vincitori di Cardiologia 1. I nomi dei vincitori ufficiali sono usciti successivamente, e corrispondono esattamente a quelli previsti nella mail.

Che indicava anche i nomi dei sei aspiranti medici che sarebbero stati esclusi nonostante i punteggi alti dei curricula. Il sesto classificato, l'ultimo degli ammessi, è un 27enne che per tre anni ha fatto da autista al titolare della Prima cattedra di Cardiologia alla "Sapienza".

Tags:
universitàromasapienza
in evidenza
Heidi Klum reggiseno via in barca Diletta Leotta da sogno in vacanza

Wanda Nara.... che foto

Heidi Klum reggiseno via in barca
Diletta Leotta da sogno in vacanza

i più visti
in vetrina
Nicole Daza, chi è la compagna di Marcell Jacobs: la biografia

Nicole Daza, chi è la compagna di Marcell Jacobs: la biografia





casa, immobiliare
motori
Honda HR-V, arriva la tecnologia full Hibird

Honda HR-V, arriva la tecnologia full Hibird


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.